HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » roma » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Vi convince la scelta della Roma di ripartire da Fonseca?
  Si, è il tecnico giusto per rilanciare il progetto
  No, è un azzardo

TMW - Inter, Nainggolan sul divorzio De Rossi-Roma: "Ora è toccato a lui..."

27.05.2019 00:25 di Rosa Doro    articolo letto 19127 volte
Fonte: Dal nostro inviato a San Siro Alessandro Rimi
TMW - Inter, Nainggolan sul divorzio De Rossi-Roma: "Ora è toccato a lui..."
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Dopo il successo per 2-1 contro l'Empoli, il centrocampista dell'Inter Radja Nainggolan è intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb.com:

Quanto ti sei soddisfatto di aver segnato il gol che ha portato l'Inter in Champions?
Sono più soddisfatto che abbiamo vinto la partita perché penso l'Empoli ha fatto una grande partita. E' stata forse una gara più sofferta di quest'anno, dobbiamo fare i complimenti ad Handanovic che ha fatto delle parate importanti e ha dimostrato di meritare il premio di miglior portiere della Serie A".

Debito saldato con i tifosi dell'Inter con questo gol?
"Ma il calcio è questo... Non è un gol che cambia un giocatore, l'ambiente e cambia tutto. Ovviamente sono contento di aver contribuito a questa vittoria e a questa qualificazione però il merito va dato sempre a tutta la squadra, allenatore, staff. L'ultimo obiettivo che avevamo era arrivare in Champions e penso che lo abbiamo ottenuto. Il calcio è così perché domani perdi due partite e ti fischieranno di nuovo, fa parte di questo mondo ed è stato sempre così".

Il giudizio su questa annata?
Siete voi i giornalisti. Io devo pensare a lavorar bene, a dare il massimo per la squadra come fanno tutti i miei compagni, poi ci sono delle cose positive e meno positive. Penso che abbiamo un rammarico soltanto, parlando di squadra, ed è l'uscita in Champions perché andare a pari punti col Tottenham e vederlo poi in finale è una cosa che sicuramente fa un po' male".

Quanto è brutto vedere la Roma fuori dalla Champions?
"Io devo pensare adesso alla mia squadra, devo portare l'Inter dove deve stare. Mi dispiace per la Roma perché ho lasciato tanti amici ma alla fine qualche sbaglio lo hanno commesso. Il calcio è così, mi dispiace soprattutto perché oggi c'era l'addio di Daniele: un grande giocatore, professionista, capitano e amico. Finire così è un po' una storia che conosco, senza saperlo non ti rinnovano e adesso è toccato a lui".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Roma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510