HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » sampdoria » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

Sampdoria, i 300 giorni di Sabatini: dall’utopia alle dimissioni

23.04.2019 07:30 di Andrea Piras    articolo letto 5925 volte
Sampdoria, i 300 giorni di Sabatini: dall’utopia alle dimissioni
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
“Dimissioni? Sì, con molto rammarico. Non ci saranno ripensamenti”. Parola di Walter Sabatini dopo la debacle di Bologna. Il Responsabile dell’Area Tecnica della Sampdoria, dopo uno screzio col presidente Massimo Ferrero, ha rassegnato le dimissioni, irrevocabili. Un’esperienza, quella in blucerchiato, mai decollata per il dirigente, complice anche i gravi problemi di salute che lo hanno colpito a settembre scorso. Sono trascorsi, ad oggi, 302 giorni dalla presentazione a Casa Samp in cui aveva elencato tutte le sue buone intenzioni e la sua soddisfazione di iniziare una nuova avventura. L'aveva definita come un ritorno al passato, come ai tempi di Palermo, in una società dove poter creare un’utopia proprio come nel club di Zamparini. Pensieri nobili, ma purtroppo rimasti nel cassetto e culminati con lo screzio del “Dall’Ara” a seguito di un match che ha, di fatto, visto la squadra di Giampaolo abbandonare gran parte delle ambizioni europee.

SETTIMANA CALDA - Intanto si continua a lavorare sul fronte societario con Mediobanca, l’advisor nominato dal numero uno di Corte Lambruschini, che ha terminato il proprio lavoro. Spetterà adesso allo stesso Ferrero valutare le proposte per la cessione, con il “Gruppo Vialli” che rappresenta sempre un’ipotesi concreta anche se in lizza ci sarebbero anche il fondo “Aquilor” e un fondo arabo. L’ultima parola naturalmente spetta al presidente con la risposta che potrebbe anche arrivare in questa settimana. “Se ci saranno novità sarò il primo a dirlo” ha detto prima delle festività il presidente blucerchiato a Il Secolo XIX. La situazione in casa Samp è in continua evoluzione.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sampdoria

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510