Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Cagliari, contro il Benevento uno spareggio che vale doppio

Cagliari, contro il Benevento uno spareggio che vale doppioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 08 maggio 2021 09:00Serie A
di Francesco Aresu

Una gara da non sbagliare assolutamente, un match non di grande tradizione ma che ha regalato, fin qui, sempre grandi emozioni. Benevento-Cagliari è la chiave di volta nella rincorsa rossoblù a quella salvezza sempre più vicina, dopo i 4 risultati utili consecutivi messi insieme da Joao Pedro e compagni. Ma se è vero che il Cagliari è uscito dalla zona rossa soltanto dopo il pareggio in extremis contro il Napoli, lo è anche il fatto che una vittoria al Ciro Vigorito equivarrebbe a una grossa fetta di quella torta chiamata permanenza nella massima serie. Un obiettivo troppo importante da raggiungere per continuare a pensare in grande in futuro, a partire dalla costruzione della nuova arena che sorgerà sulle ceneri del vecchio Sant’Elia. Leonardo Semplici è riuscito finora nel suo intento: recuperare una situazione a dir poco complicata, ai limiti del dramma sportivo, ridonando certezze e carezze a un gruppo di giocatori che sembrava aver smarrito la via maestra.

Contro i giallorossi di Pippo Inzaghi, corsari alla Sardegna Arena nella gara di andata, il tecnico toscano sa di giocarsi tante delle chances di essere confermato sulla panchina del Cagliari. In gennaio, nella prima gara di Nainggolan dopo il ritorno in Sardegna, il risultato contribuì a far risuonare uno dei tanti campanelli d’allarme sulla gestione Di Francesco, con i rossoblù sconfitti tra le mura amiche grazie a due disattenzioni difensive, con i gol del grande ex Sau e Tuia a decidere il match a favore delle Streghe. Ma se domenica Nainggolan e soci riproporranno sul campo quanto visto contro Roma e Napoli, i tifosi rossoblu potranno stare ben più tranquilli rispetto a gennaio: in più rispetto alla sfida del Maradona torneranno Marin e Joao Pedro, pronti a trascinare tutto l’ambiente verso una salvezza che avrebbe il piacevole retrogusto di una vera e propria impresa sportiva.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000