Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Cosa ha detto la prima gara del Napoli: col 4-2-3-1 un'altra storia ma manca un... Gattuso

Cosa ha detto la prima gara del Napoli: col 4-2-3-1 un'altra storia ma manca un... GattusoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 21 settembre 2020 13:27Serie A
di Raimondo De Magistris

La ricerca dello spettacolo, ma soprattutto quella dell'equilibrio. Il Napoli che ieri ha vinto 2-0 al Parma ha mostrato il suo volto migliore nell'ultima mezz'ora, dopo l'ingresso di Victor Osimhen e il passaggio dal 4-3-3 al 4-2-3-1. Lozano, Mertens e Insigne alle spalle del centravanti nigeriano è formula che ha permesso ai partenopei di allungare la difesa avversaria e di colpirla, come mai era capitato nella prima ora di gioco.
Nel post-gara, però, Gattuso ha chiarito il perché delle scelte iniziali e del cambio solo in corsa: "Per giocare a calcio bisogna correre, con la qualità e basta non si va da nessuna parte. Sappiamo che Osimhen ha una marcia in più, ma bisogna mettere la squadra in protezione. La scelta è stata quella giusta, sapevamo che nell'ultima mezz'ora ci avrebbe permesso di fare la differenza. La qualità mi piace, ma devo dare anche un po' di equilibrio alla squadra. Abbiamo fatto correre tantissimi i loro interni di centrocampo e nell'ultima mezz'ora abbiamo anche sfruttato il lavoro fatto in precedenza".

Gattuso ha chiarito che partire subito col 4-2-3-1 sarebbe esperimento troppo rischioso, soprattutto in partite più equilibrate di quella di ieri. Anche perché al Tardini il Napoli ha concluso la partita con Fabian Ruiz e Zielinski a comporre la diga davanti alla difesa, ovvero due trequartisti che si sono evoluti in interni a cui, adesso, verrebbe chiesto di agire da diga davanti alla difesa.
Con l'addio di Allan, forse l'unico interprete ideale per quel ruolo, nella rosa del Napoli ci sono 5 centrocampisti tutti acquistati con l'idea di essere schierati in un centrocampo a tre. Mancano interpreti ideali per una mediana a due, manca un... Gattuso.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Le big d'Italia alla riscossa Champions. Fiorentina: pari amaro e dubbi su Iachini
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000