HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie A

Emergenza Roma, a Marassi con un attacco da 9 gol nell’anno solare

16.10.2019 08:30 di Dario Marchetti   articolo letto 4282 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Fonseca, all’inizio della sosta per le Nazionali, sperava sicuramente di recuperare qualche giocatore in più per la sfida di domenica contro la Sampdoria. A conti fatti non sarà così e tiene incrociate le dita per gli ultimi impegni dei suoi calciatori con le rispettive selezioni. L’emergenza più grande la Roma la vive tra il centrocampo e l’attacco dove i giocatori sono contati. Se la mediana a oggi sarà composta da Cristante e Veretout, la trequarti dietro Kalinic anche sembra obbligata con Zaniolo, Kluivert e Pastore. Giocatori sulla carta qualitativamente indiscutibili, ma che chi per un motivo chi per un altro hanno avuto problemi di feeling con il gol nell’anno solare in corso. L’attacco giallorosso a Marassi, infatti, conta 9 gol in tutte le competizioni nel 2019. Troppo pochi considerando che stiamo parlando di una punta più altri tre calciatori con spiccate doti offensive.
FEELING - Sarebbero potute essere dieci le reti se a Kalinic fosse stata convalidata la marcatura con il Cagliari, ma ciò non toglie che a Fonseca mancano i gol dall’attacco e lo testimoniano anche le ultime partite 4 partite nelle quali la Roma ha segnato solo 3 gol di cui un’autorete. Il tecnico portoghese, però, non disporrà ancora di Under, Mkhitaryan, Dzeko e Pellegrini. I primi due ieri hanno svolto degli accertamenti a Villa Stuart e l’obiettivo sarà riaverli con il Milan. Stesso discorso per il bosniaco, mentre per il sette giallorosso si dovrà aspettare la fine della prossima sosta. Il solo che tornerà a disposizione è Perotti che comunque non sposta nulla come quota gol e verrà convocato per la prima dopo 5 mesi. Molto, allora, passerà dai piedi di Zaniolo che con 5 reti è il bomber nel 2019 dell’attacco che vedremo domenica. Lo segue Kluivert con due gol in questo avvio di stagione. Chiudono Pastore e Kalinic, entrambi fermi a 1. Serve dunque un cambio di rotta per cominciare il secondo tour de force di stagione nel migliore dei modi e Fonseca spera che l’attaccante croato si ricordi di quando a Marassi segnava contro la Sampdoria nella stagione 15-16 dando i 3 punti alla Fiorentina.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

UFFICIALE: Juventus, Leonardo Bonucci ha rinnovato fino al 2024 E’ una lunga e intensa storia, quella che lega Leonardo Bonucci alla Juventus. Una storia che continuerà ancora, fino al 2024, per la precisione: è ufficiale infatti il rinnovo di Leo con i colori bianconeri. Non è stata scelta a caso la data di oggi, il 19 novembre, per un annuncio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510