Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Gerolin: "Roma, Pedro certezza. Arthur-Pjanic? Ogni tanto vanno cambiate le facce"

ESCLUSIVA TMW - Gerolin: "Roma, Pedro certezza. Arthur-Pjanic? Ogni tanto vanno cambiate le facce"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
venerdì 26 giugno 2020 19:38Serie A
di Lorenzo Marucci

"Pedro è un gran giocatore, una certezza. Non si deve scoprire niente". Manuel Gerolin commenta così, da ex romanista, l'operazione che porterà lo spagnolo in giallorosso. E' un bel colpo ma ora la Roma deve concentrarsi sul finale di stagione. Il problema è che per la Champions si trova davanti un'Atalanta che va a mille. Perà è necessario crederci, può anche succedere - dice a Tuttomercatoweb.com - che i bergamaschi si fermino".

E dal punto di vista societario che cosa attendersi?
"Si sa che qualche sacrifico dovrà esserci ma al di là di questo la squadra resta forte e competitiva".

Come vede De Sanctis come ds?
"L'ho avuto ad Udine quando facevo il responsabile degli osservatori. Ha basato la sua carriera sulla grande applicazione. Se riuscirà ad averla anche come ds credo che potrà svolgere questo ruolo molto bene. E' intelligente, capace e astuto".

L'Udinese e il problema del gol: come la vede in chiave salvezza?
"E' chiaro che per vincere serve segnare però l'organico è superiore rispetto alle ultime tre. Soffrirà ma ha giocatori importanti per venir fuori da questa situazione".

Hakimi ad un passo dall'Inter: come lo giudica?
"Gran giocatore. L'Inter è piena di grandi giocatori e si presenta al mercato da protagonista anche se poi servono i punti sul campo. Il problema è che davanti c'è una Juve che non molla mai, sa vendere bene e ha grande organizzazione tecnica, con Paratici che sa fare il suo lavoro".

Arthur-Pjanic: come valuta questo scambio?
"Sono due grandi giocatori di due grandi squadre. Ogni tanto bisogna cambiare le facce per avere sempre la voglia di essere là davanti. E poi i due club fanno due belle plusvalnenze".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000