HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Graziani: "Napoli al capolinea. Juve, il gioco dov'è?"

09.01.2020 20:57 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 10070 volte
Fonte: intervista di Lorenzo Marucci

Ciccio Graziani, ex attaccante della Nazionale italiana, ha parlato a margine dell'evento Pitti Uomo dei movimenti di mercato effettuati dalle big del nostro campionato negli ultimi giorni, in particolare dal Napoli: "Demme non l'ho mai visto, se il Lipsia lo dà via a gennaio ci sarà un perché. Ha mercato, ma se la squadra in testa alla Bundesliga se ne priva, a me vengono dei dubbi. Mi sembra la stagione del capolinea per il Napoli. C'è il rischio che non si qualifichino nemmeno per l'Europa League e De Laurentiis non farà grossi investimenti senza la Champions. Ci sarà una rivoluzione; riprogrammeranno tutto. Bisogna capire con quale competitività perché non sono mai arrivati giocatori di primo livello, figurarsi adesso che c'è il rischio di restare fuori dalle Coppe. Temo che perderà posizioni; Mertens, Callejon, Allan andranno via, dovranno rifare tutto. Io sarei un po' preoccupato".

Roma-Juventus che sfida sarà?
"La Roma gioca a volte a ritmi troppo lenti, è prevedibile. Davanti è una buona squadra; a Dzeko direi di essere più esigente con sé stesso, più cattivo. La Roma ha bisogno dei suoi gol, quelli dei trequartisti da soli non bastano. Il palleggio della Juventus non porta da nessuna parte; se non ci fosse stato l'errore del difensore del Cagliari, non so come sarebbe finita la partita. I bianconeri hanno i singoli, una forza che altri non hanno anche dalla panchina. Ma non vedo ancora miglioramenti sul piano del gioco. La mano di Sarri non si vede, le vittorie sono state tutte sofferte. Con quelle bocche di fuoco avrebbe dovuto avere 4-5 punti in più dell'Inter, che sta sfruttando al massimo le sue potenzialità, al contrario della Vecchia Signora".

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Ciccio Graziani: "Napoli, ho qualche dubbio su Demme" © video di Lorenzo Marucci/Stefano Carlesi

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Inter-Eriksen: accordo ad un passo. Oggi nuova giornata clou Ci siamo davvero, l'Inter non è mai stata così vicina a Christian Eriksen: il danese del Tottenham potrebbe essere il terzo rinforzo invernale di un'Inter assolutamente scatenata. Dopo Moses e Young, i dirigenti nerazzurri, Ausilio in testa, stanno provando a chiudere quello che sarebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510