HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

La Giovane Italia
Serie A

FIFA The Best - La stagione di CR7: meglio di Messi. Può non bastare

23.09.2019 18:08 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 8571 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

L'anno scorso, Cristiano Ronaldo non c'era. Certo, era sul podio (come del resto gli capita in maniera ininterrotta dal 2007 a oggi), ma il campione bianconero decise di disertare la cerimonia di Londra, dove si piazzò secondo. Ufficialmente per l'impossibilità di farla coincidere con gli impegni in campionato, ma molti vi lessero una neanche troppo velata polemica nei confronti della FIFA, considerato che la vittoria di Luka Modric era data già per probabile. Al di là delle dietrologie, stasera Ronaldo ci sarà: Milano è più vicina Torino di Londra, del resto. Che stagione è stata quella 2018/2019? L'estate ha segnato il colpo del secolo: il trasferimento alla Juventus. Di fatto, con Ronaldo in campo, i bianconeri hanno però vinto lo stesso trofeo che avevano già vinto nelle sette edizioni precedenti, il titolo in Serie A. Champions da dimenticare (eliminazione ai quarti, non gli succedeva dal 2010), poi il trionfo in UEFA Nations League con il Portogallo. Stasera, il portoghese parte sulla carta in leggero vantaggio su Messi ma attardato rispetto al favorito Virgil van Dijk. Come nel caso dell'argentino, però, peserà l'amplissima platea chiamata ad esprimere il proprio voto, che solitamente si divide nelle preferenze tra la stella di Rosario e quella di Funchal.

Così con la Juventus -
Il rammarico principale è la Champions League: l'habitat del fenomeno lusitano, che vi si è espresso ai suoi livelli soprattutto dagli ottavi in poi. Girone da comparsa, espulso alla prima e poi a segno una sola volta (nella sconfitta interna col Manchester United). Ronaldo ha sofferto il Wanda Metropolitano e poi è tornato gigante: tripletta all'Atletico nella memorabile rimonta di Torino, in gol contro l'Ajax sia all'andata che al ritorno. Non sono bastati, i suoi gol, per consentire ai bianconeri di superare gli olandesi, e questo resta un cruccio non da poco, per un giocatore arrivato proprio col fine di fare meglio in Europa. Per il resto, stagione da veni, vidi, vici in Italia, dove CR7 ha vinto lo scudetto nella sua prima stagione in Serie A, sbloccandosi alla quarta giornata e poi non fermandosi più. In bacheca (con gol decisivo) anche la Supercoppa italiana vinta contro il Milan; non la Coppa Italia, sfumata ai quarti contro l'Atalanta.

Presenze: 43 (31 in Serie A, 9 in Champions League, 2 in Coppa Italia, 1 in Supercoppa italiana)
Gol: 28 (31 in Serie A, 9 in Champions League, 2 in Coppa Italia, 1 in Supercoppa italiana)

Così con il Portogallo -
Poco, ma bene. Se le prestazioni con la nazionale limitano Messi, è invece la vittoria internazionale ottenuta col Portogallo a certificare le (relative) ambizioni di Ronaldo. Assente nella prima fase della competizione, il numero 7 più famoso al mondo è rientrato nelle gare di qualificazione a Euro 2020 contro Ucraina e Serbia, per poi giocare le finali di Nations League. Tripletta nel 3-1 alla Svizzera in semifinale, poi protagonista (senza gol) nella finale vinta contro l'Olanda. Battendo Van Dijk.

Presenze: 4 (2 in Nations League Finals, 2 nelle qualificazioni a Euro 2020)
Gol: 3 (tutti in Nations League Finals)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Bojinov “Mi alleno in Bulgaria, sto facendo la preparazione. Ho ancora voglia di giocare”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex attaccante di - tra le altre - Juventus e Parma, Valeri Bojinov. Poteva andare al Livorno? “Non so da dove sia uscita questa cosa. Non mi hanno mai contattato. Quando...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510