HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

Fiorentina in crisi, Montella alle corde: la Coppa Italia per voltare pagina

02.12.2019 09:00 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 2170 volte
Fiorentina in crisi, Montella alle corde: la Coppa Italia per voltare pagina

La faccia pietrificata di un Rocco Commisso che non riusciva neanche ad alzarsi dalla propria poltroncina dopo lo 0-1 col Lecce, racconta molto meglio di tante altre parole il momento che sta vivendo la Fiorentina. Arrivata alla terza sconfitta consecutiva in campionato, la squadra di Montella è in crisi e sembra aver perso fiducia e certezze, in primis (verso?) colui che dovrebbe guidarla, proprio l'allenatore. E se con i salentini possono anche stare in piedi le varie attenuanti inevitabilmente venute a cadere nei precedenti due passaggi a vuoto con Cagliari e Verona, non può che suonare come campanello d'allarme il fatto che si tratti appunto del terzo ko di fila, e che due di questi siano stati rimediati contro due squadre neo-promosse. Come ovviare a questo dramma a tinte viola? Tra poco più di ventiquattro ore c'è una nuova occasione, visto che la Fiorentina è impegnata in Coppa Italia. E quella del Franchi contro il Cittadella, paradossalmente, da semplice partita in cui magari dar spazio anche a chi si è visto meno, rischia di trasformarsi in un tremebondo esame, potenzialmente - ma solo in caso di esito molto negativo - fatale e senza ritorno. Anche perché già senza Pezzella e Chiesa, e ora privo pure di Ribery, Montella non ha neanche in mano un vero e proprio undici titolare, ad ora. Ma poiché pensare positivo è d'obbligo, in casa Fiorentina c'è la speranza di cominciare da domani un nuovo corso, magari proprio cominciando da una convincente affermazione sul Cittadella, che riporti alla mente del gruppo cosa significa vincere le partite. Un concetto ad oggi troppo lontano da una Fiorentina che non sa ancora cosa vorrà fare da grande.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Lecce-Genoa 2-2. Il Grifo si illude, viene rimontato e rischia in 9 contro 11 Il Lecce non vince in casa in Serie A da aprile 2012, il Genoa è a digiuno di successi in trasferta da gennaio. Il pareggio era di conseguenza il risultato più prevedibile e così è stato. Ma è il modo in cui è arrivato che ha reso la partita bellissima. Finisce con un 2-2 pieno di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510