HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il colpo dell'estate 2019?
  Luis Muriel all'Atalanta
  Gary Medel al Bologna
  Mario Balotelli al Brescia
  Radja Nainggolan al Cagliari
  Franck Ribery alla Fiorentina
  Lasse Schone al Genoa
  Mariusz Stepinski all'Hellas Verona
  Romelu Lukaku all'Inter
  Alexis Sanchez all'Inter
  Matthijs De Ligt alla Juventus
  Aaron Ramsey alla Juventus
  Manuel Lazzari alla Lazio
  El Khouma Babacar al Lecce
  Ante Rebic al Milan
  Hirving Lozano al Napoli
  Matteo Darmian al Parma
  Henrikh Mkhitaryan alla Roma
  Emiliano Rigoni alla Sampdoria
  Francesco Caputo al Sassuolo
  Federico Di Francesco alla SPAL
  Simone Verdi al Torino
  Ilija Nestorovski all'Udinese

La Giovane Italia
Serie A

Gol da zona Champions, ora Lasagna avvisa Handanovic

04.05.2019 15:00 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 6663 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Atalanta, Juve, Napoli e Milan. Sono queste le formazioni a cui Kevin Lasagna ha segnato nel corso di questo campionato, aggiungendo poi le marcature di settembre e ottobre contro ChievoVerona e Genoa. L'attaccante dell'Udinese, dunque, è abituato ai gol pesanti, contro le grandi squadre. Che non hanno però portato tanti punti in dote ai friulani, ma la colpa non è imputabile al calciatore che Roberto Mancini tiene in considerazione per la sua nazionale.

Un pari col Milan, poi ko contro le big. Il gol di Lasagna è stato importante per conquistare un punto contro i rossoneri, per il resto l'Udinese non è riuscita a fare risultato contro le formazioni 'punite' dall'attaccante ex Carpi. Che tuttavia ha già avvisato in un certo senso Samir Handanovic, portierone dell'Inter che troverà di fronte a sé questa sera, qualora dovesse giocare dal 1' o trovare spazio a gara in corso.

Magra consolazione, però, perché certamente Lasagna avrebbe preferito non andare a segno contro le big ma conquistare punti pesanti per la corsa salvezza. Che potranno comunque arrivare nelle prossime giornate. Intanto il classe '92 vuole aumentare il suo bottino e provare ad arrivare a quota 10 gol, per seguire il cammino della passata stagione quando chiuse la stagione con dodici reti. Adesso, invece, ne ha segnati appena sei. Stasera, intanto, la retroguardia nerazzurra dovrà prestare attenzione a Lasagna che ha già segnato contro la prima, la seconda e la quarta forza della classe.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Calendario alla mano Il dramma Juventus e il trionfo Inter, il Napoli che viaggia in scia ma da potenziale terzo incomodo. L'orgia del pregiudizio è partita, la circostanza e la conseguenza raramente vengono analizzate. Maurizio Sarri ha chiesto tempo, medicina capace di curare mali e malanni, di cucire...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510