HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

La Giovane Italia
Serie A

Benvenuti in Italia - Top 50 di chi arriva. 35-31: da Kjaer a Rigoni

12.09.2019 14:45 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 9772 volte
Benvenuti in Italia - Top 50 di chi arriva. 35-31: da Kjaer a Rigoni

35. Simon Kjaer - Dal Siviglia all'Atalanta - Prestito - La bocciatura, improvvisa e inattesa, di Martin Skrtel, ha portato la Dea a cercare nelle ultimissime ore di mercato un difensore di esperienza per affrontare al meglio l'avventura in Champions League. Il difensore danese, classe 1989, si è convinto in un attimo, anche perché il Siviglia non gli assicurava il posto da titolare. Dopo Palermo e Roma, quella nerazzurra sarà la terza maglia che indosserà in Serie A: dodici mesi in prestito secco, poi chissà.

34. Denis Vavro - Dal Copenaghen alla Lazio - Titolo definitivo - Il nuovo gigante della difesa della Lazio. Compagno di Nazionale di Milan Skriniar, Vavro è arrivato in Italia con ottime referenze, dopo la positiva esperienza in Danimarca, con la maglia del Copenaghen. Classe 1996, abile nel gioco aereo e grande senso della posizione, è costato ai capitolini 12 milioni di euro. Ha firmato un contratto fino al 2024: sarà lui il compagno di reparto dei confermatissimi Acerbi, Luiz Felipe e Radu.

33. Jeremy Toljan - Dal Borussia Dortmund al Sassuolo - Prestito - Un curriculum di tutto rispetto ma un impatto difficile con la realtà del campionato italiano. Il terzino tedesco, dopo la parentesi in Scozia, spera di ritrovarsi con la maglia del Sassuolo, dove è arrivato in prestito con diritto di riscatto dal Borussia Dortmund. Per adesso due presenze, tra campionato e Coppa Italia, nelle quali ha palesato evidenti limiti in fase difensiva; De Zerbi, per la sfida contro la Sampdoria, gli ha preferito Muldur, che ha disputato un'ottima prestazione e potrebbe togliere il posto al classe 1994.

32. Andreas Skov Olsen - Dal Nordsjaelland al Bologna - Titolo definitivo - Un lungo tira e molla, una trattativa che sembrava essere saltata ma che alla fine si è conclusa nel migliore dei modi per il Bologna, che ha ingaggiato uno dei talenti più promettenti del calcio europeo per sei milioni di euro dal Nordsjaelland. Contratto fino al 2024, sarà l'alternativa ai titolari Sansone e Orsolini e potrebbe avere tante possibilità di mettersi in mostra, in una squadra che punta a una salvezza tranquilla.

31. Emiliano Rigoni - Dallo Zenit alla Sampdoria - Prestito - Un anno fa impressionava a San Siro con la maglia dell'Atalanta. Poi non è riuscito a confermarsi e i bergamaschi lo hanno rispedito al mittente nella finestra invernale del mercato. L'argentino, però, ha scalpitato per lasciare nuovamente lo Zenit e alla fine è stato accontentato: il club di Ferrero, quasi sul gong, si è accordato con la società russa per un prestito oneroso con obbligo di riscatto, mettendo a segno un colpo importante, soprattutto per garantire alternative sugli esterni a Di Francesco.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Serie A, live dai campi - Juve, out CR7. Paquetà, escluse lesioni muscolari Di seguito tutti gli aggiornamenti dalle varie sedi. ATALANTA Squadra subito al lavoro questa mattina al Centro Bortolotti di Zingonia. Nessuna sosta dopo la partita con la Fiorentina, essendoci il turno infrasettimanale di campionato. Nerazzurri divisi in due gruppi: defaticante...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510