Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

C'eravamo tanto amati: Icardi lascia l'Inter, è del PSG. Con lo sconto e la clausola anti-Juve

C'eravamo tanto amati: Icardi lascia l'Inter, è del PSG. Con lo sconto e la clausola anti-JuveTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
lunedì 01 giugno 2020 00:35Serie A
di Ivan Cardia

Ed è arrivato il momento di salutarsi, per sempre. A un anno esatto dall’arrivo di Antonio Conte in panchina, Mauro Icardi dice definitivamente addio all’Inter: il Paris Saint-Germain ha esercitato infatti il riscatto del centravanti argentino, arrivato in Francia in prestito nell’ultimo giorno del mercato estivo 2019.

C’è lo sconto. L’accordo originario tra nerazzurri e transalpini prevedeva il riscatto fissato a 70 milioni. In tempi di crisi, da Zhang ecco una riduzione: il trasferimento a titolo definitivo costa “appena” 50 milioni (più 8 di bonus) al club di Al-Khelaïfi. Come a confermare gli studi secondo cui i prezzi dei giocatori, nel post-Coronavirus, scenderanno almeno del 20%. Qui siamo su percentuali anche superiori. A Maurito, per la cronaca, contratto da 7,5 milioni a stagione fino al 2024.

Non finisce qui? Siamo appena a inizio giugno, troppo presto per dirlo. Perché, da un lato, la firma del ricco accordo di cui sopra certifica che Icardi in Francia sta bene. Ma dall’altro la Juventus è sempre alla finestra, e le parti lo sanno benissimo: radiomercato racconta di una clausola in caso di cessione in Italia, ovviamente non confermata dai club nelle rispettive comunicazioni ufficiali. Il PSG, in questo scenario, dovrebbe versare altri 15 milioni di euro all’Inter. Di fatto, da oggi Icardi vale almeno 73 milioni di euro: non una cifra astronomica, per uno che in sei anni a Milano ha segnato 124 gol in 219 partite. E non è un mistero che, senza sconto, qualche dubbio a Parigi lo avrebbero avuto, considerato che in Ligue 1 Icardi ha sì segnato, ma non sempre convinto. Una cifra alta, però, che inevitabilmente raffredderà gli entusiasmi alla Continassa. O forse no: la linea telefonica Torino-Parigi è attiva.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000