Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

I dieci anni di Percassi - Dal Portogruaro al Valencia, le partite più importanti

I dieci anni di Percassi - Dal Portogruaro al Valencia, le partite più importantiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
mercoledì 03 giugno 2020 12:00Serie A
di Patrick Iannarelli

Dieci anni fa Antonio Percassi diventava per la seconda volta Presidente dell'Atalanta, in Serie B. Ora è ai quarti di finale di Champions League e TMW celebra le imprese e i protagonisti nerazzurre nel corso delle stagioni

Difficile riassumere i dieci anni di Antonio Percassi alla guida dell'Atalanta. Tante le partite importanti che hanno segnato la storia recente orobica, ma alcune sono state decisive.

ATALANTA-PORTOGRUARO 4-1 (7 maggio 2011) - La prima partita più importante della gestione Percassi. In un match senza storie i nerazzurri vincono 4-1 contro il Portogruaro conquistando la matematica promozione in serie A. Il gol di Memushaj spaventa i nerazzurri, ma al 31' Tiribocchi apre le danze: al 41' segna Bonaventura, nella ripresa vanno in gol Del Vecchio e ancora Tiribocchi. Dopo un anno in serie B la Dea vince il campionato e torna subito nella massima serie.

CROTONE - ATALANTA 1-3 (25 settembre 2016) - Non rappresenta un particolare traguardo, ma è decisiva per la permanenza di Gasperini a Bergamo. I nerazzurri arrivano da 4 sconfitte in 5 partite e per il tecnico di Grugliasco si parla già di esonero. Dopo 3' Petagna segna il gol del vantaggio, nei 5' finali del primo tempo Kurtic e Gomez trovano il 3-0 rendendo inutile la rete di Simy a 4' dalla fine. L'Atalanta torna al successo e da quel momento in poi inizierà la favola del Gasp, con il quarto posto raggiunto al termine della stagione.

ATALANTA - JUVENTUS 3-0 (30 gennaio 2019) - Tra campionato e Coppa Italia i nerazzurri arrivano da una serie interminabile di sconfitte contro la Juventus, l'ultimo successo risale al 2004. In una partita senza storie la compagine di Gasperini si impone 3-0 nei quarti di finale contro i bianconeri: Castagne apre le marcature al 37' del primo tempo, dopo due minuti Zapata trova la rete sullo stesso palo del compagno. A due minuti dal termine il colombiano mette il punto esclamativo su una serata storica: i nerazzurri esultano e volano in semifinale.

ATALANTA - SASSUOLO 3-1 (26 maggio 2019) - Dopo un campionato incredibile la Dea mette la ciliegina sulla torta. All'ultima giornata i nerazzurri ospitano in casa propria il Sassuolo, in un Mapei Stadium tutto nerazzurro. Berardi fa e disfa, prima segna e poi si fa espellere al termine del primo tempo. Zapata pareggia i conti al 35', Gomez mette le cose in chiaro e Pasalic segna il gol della tranquillità. L'Atalanta per la prima volta nella sua storia si qualifica alla fase a gironi della Champions League.

SHAKHTAR - ATALANTA (11 dicembre 2019) - Il mese di dicembre ha chiuso praticamente un anno solare da incorniciare. I nerazzurri si presentano all'ultima giornata di Champions League con la possibilità di passare al turno successivo, nonostante le tre sconfitte nelle prime tre gare. Dopo un primo tempo equilibrato Castagne segna al 66' (interminabile l'attesa durante il lunghissimo controllo VAR), a dieci minuti dal termine Pasalic trova uno dei tanti gol pesanti in questa stagione e chiude virtualmente la sfida. In pieno recupero arriva anche il 3-0 di Gosens: alla sua prima partecipazione in Champions la Dea vola agli ottavi di finale.

ATALANTA - MILAN 5-0 (22 dicembre 2019) - Uno dei tanti match perfetti della gestione Gasperini, ma fondamentali visto l'avversario e la rivalità tra i due club. Gomez si inventa un gol da urlo che fa cadere letteralmente giù la curva Nord, nel secondo tempo dieci minuti di calcio con la C maiuscola danno il via ad una delle prestazioni più belle ed emozionanti del club orobico: Ilicic mette a segno una doppietta, esultano anche Pasalic e Muriel. Un capolavoro, uno dei tanti in questa stagione, che chiude un anno magico.

VALENCIA - ATALANTA 3-4 (10 marzo 2020) - L'avventura europea della squadra di Gasperini non si ferma agli ottavi di finale. Forte del 4-1 di San Siro e in piena emergenza covid-19, i bergamaschi vanno a Valencia e riescono a trovare il passaggio del turno grazie ad una super prestazione di Josip Ilicic, che mette a segno un poker personale e trascina l'Atalanta ai quarti. Al termine della partita i giocatori mostreranno una maglia dedicata alla città di Bergamo, una delle più colpite dall'emergenza coronavirus.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000