Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Sorteggio Champions - Juve tra alti e bassi. L'urna conterà solo dopo la rimonta

 Sorteggio Champions - Juve tra alti e bassi. L'urna conterà solo dopo la rimontaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 10 luglio 2020 10:30Serie A
di Ivan Cardia

Dall'urna, Maurizio Sarri & Co sperano che il verdetto sia benevolo. Ma la Juventus ha prima un altro avversario, già noto: il Lione, che nella gara di andata è riuscito a imporsi sugli otto volte (consecutive) campioni d'Italia. L'1-0 è un risultato che si può ribaltare ma, come ben sapete dopo aver visto il ritorno di Madama, tra Coppa Italia e campionato, non è detto che l'ostacolo principale alla Continassa sia la squadra francese.

Dalle stelle alle stalle è un attimo - Soprattutto per la critica. La Vecchia Signora, anche dopo il lockdown, vive di alti e bassi clamorosi. Dopo aver perso la Coppa Italia ai rigori sembrava una squadra allo sbando, poi pareva tornata la solita schiacciasassi. Infine, i sei minuti di blackout totale contro il Milan sono costati nuovi giudizi negativi nei confronti del tecnico toscano e dei suoi calciatori. Manca equilibrio. Nelle valutazioni, certo. Ma anche nel rendimento: la Juve che è tornata assomiglia a quella che abbiamo visto prima dello stop. Una squadra che può battere chiunque, ma anche perdere con chiunque. La sua forza, ma anche la sua debolezza, le ha tutte dentro di sé.

La stella: Cristiano Ronaldo - 26 gol finora in campionato, 30 stagionali. Ha ritrovato anche la rete su punizione, mentre la voglia di vincere non gli è mai mancata. In Champions League, poi, diventa una garanzia, soprattutto nelle gare a eliminazione diretta: l'anno scorso ha segnato tutti i gol dei bianconeri dagli ottavi in poi. Ora deve riscattare una prova incolore contro il Lione.

L'undici tipo - Alla ricerca di un'identità, che prima del Milan tutti eravamo convinti Sarri avesse trovato. Il Dybala di questi tempi è una risorsa insostituibile, con Bernardeschi che di fatto corre per gli altri due attaccanti. Rabiot, dopo il gol ai rossoneri, ha comunque scalato altre posizioni ai danni di Matuidi. Le seconde linee? Douglas Costa arma impropria a gara in corsa, Higuain e Ramsey da rivitalizzare.

Oggi giocherebbe così - (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi, Dybala, Cristiano Ronaldo.

I risultati dopo il lockdown -
In Serie A:
Bologna-Juventus 0-2
Juventus-Lecce 4-0
Genoa-Juventus 1-2
Juventus-Torino 4-1
Milan-Juventus 4-2

In Coppa Italia
Juventus-Milan 0-0
Napoli-Juventus 0-0 (4-2 dcr)

10.30 - Juventus - IVAN

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000