HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Serie A

Il ritorno all'antico di Allegri e il turn-over a sorpresa di Gasperini

14.03.2018 17:45 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 5675 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Formazioni inattese. Soprattutto quella della Juventus con Massimiliano Allegri che in barba al turn-over decide di schierare i suoi quattro tenori dal primo minuto. Tutti insieme, togliendo un mediano come Khedira e tornando 'all'antico'. Douglas Costa e Mandzukic esterni, Dybala sulla trequarti e Higuain di punta. Le informazioni della vigilia, e pure della rifinitura, davano il Pipita come possibile panchinaro ma Acciuga ha preferito stupire tutti, forse anche l'Atalanta, con il 4-2-3-1.

Dall'altra parte, visto che molto se n'è discusso soprattutto a livello di sterili e inutili polemiche, il turn-over ragionato di Gian Piero Gasperini. Di fatto, inserisce Gosens sulla sinistra per il futuro bianconero Spinazzola che va in panchina. Un duo più tecnico che fisico: fuori Petagna e Cornelius, dentro Gomez per il riscatto con Ilicic. Niente Caldara, pure, e dentro Mancini e anche Palomino per Masiello e soprattutto Haas in mediana con Freuler in panchina.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Il campione è Cristiano Ronaldo, il più importante è Bernardeschi Il protagonista che non ti aspetti. Forte, certo, ma cresciuto talmente tanto negli ultimi mesi da diventare un elemento imprescindibile anche per una delle Juventus più forti di sempre: chi si aspettava due mesi fa un Federico Bernardeschi su questi livelli? Difficile dirlo, probabilmente...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy