HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

La Giovane Italia
Serie A

Italia-Armenia, i voti ai tecnici: Mancini altro 9, Khashmanyan perso

18.11.2019 22:57 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 11237 volte
Fonte: Dall'inviato al Barbera, Palermo
© foto di www.imagephotoagency.it

Non c'è stata storia, fra Italia e Armenia. Gli azzurri distruggono gli avversari a Palermo, complice anche una retroguardia rossa un po' troppo svagata e alta con il baricentro, che dà spazio a Zaniolo e Immobile di sfruttare le loro migliori caratteristiche. Nel secondo tempo Mancini dà spazio a Orsolini, Meret e Izzo.

ROBERTO MANCINI 9 - Non si fanno nove gol a caso. Ha ragione, neppure con l'Armenia, sicuramente una delle squadre che ha dimostrato qualcosa in queste qualificazioni, vincendo contro Bosnia e Grecia e dando del filo da torcere all'Italia di Mancini a Erevan. Decide di non stravolgere per pescare la decima vittoria consecutiva nelle qualificazioni - record - e l'undicesima in totale. Ora, sulla strada dell'Europeo, servono due squadre forti per capire a che punto è la notte azzurra. E se saranno magiche a giugno.

ABRAHAM KASHMANYAN 3 - Cerca un altro modulo per la sua Armenia, direi che non riesce a dare un'idea di gioco senza Mkhytarian. La sua linea difensiva a cinque è troppo alta, dando molto spazio sia a Zaniolo che a Immobile. Troppo facile per gli azzurri entrare - da tutte le parti - e il centrocampo è costantemente inferiore.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Inter-Eriksen: visite terminate. Annuncio rimandato a domani Ci siamo davvero, l'Inter non è mai stata così vicina a Christian Eriksen: il danese del Tottenham potrebbe essere il terzo rinforzo invernale di un'Inter assolutamente scatenata. Dopo Moses e Young, i dirigenti nerazzurri, Ausilio in testa, stanno provando a chiudere quello che sarebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510