HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

Juve, Agnelli denuncia gli ultras: "Minacciosi e violenti, ci ricattavano"

22.09.2019 11:29 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 18568 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

All'Allianz Stadium, in Curva Sud, c'è tanto caos dopo gli arresti causati dall'inchiesta Alto Piemonte, dovuti all'estorsione ai danni di una Juventus che s'è decisa a denunciare i fatti. Andrea Agnelli, presidente bianconero, è stato ascoltato qualche tempo fa dagli investigatori: "In curva si entra a proprio rischio e pericolo, particolarmente nel settore centrale. Non saranno tutti delinquenti i tifosi della curva, ma certamente ci sono una serie di capi ultrà che hanno potenzialità delinquenziali: Toia, Grancini, Mocciola. Nel 2018, alla luce degli eventi , vista l’evoluzione della situazione e in ragione della collaborazione che abbiamo sempre avuto con la polizia di Stato, abbiamo deciso in perfetto accordo con i miei collaboratori di presentare denuncia. Per lasciare prova scritta, cosa che fino al 2016 non era mai successo".

Il racconto di febbraio - Il Corriere della Sera racconta il colloquio tra i numero uno della Juventus e gli investigatori risalente allo scorso febbraio: "Certamente io sono sempre stato consapevole che i gruppi ultrà, con una serie di comportamenti minacciosi e violenti, sono in grado di danneggiare e quindi ricattare la società. Talora con richieste anche non particolarmente violente, siamo stati costretti ad aderire alle medesime, sapendo delle possibili conseguenze negative come cori e altre condotte, che possono comportare squalifiche o chiusura della curva".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Juventus, in arrivo Soule dal Velez Vicino un nuovo innesto per la Juventus del futuro. In arrivo Matìas Soule, esterno offensivo classe 2003 dal Velez. Il giocatore da un po’ di tempo ha lasciato il ritiro argentino e sembra che la sua prossima squadra sarà la Juventus. Soule, già in possesso del passaporto comunitario,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510