Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Juventus, Bentancur: "10 punti si possono recuperare. Gli scontri diretti saranno decisivi"

Juventus, Bentancur: "10 punti si possono recuperare. Gli scontri diretti saranno decisivi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
mercoledì 30 dicembre 2020 16:00Serie A
di Pietro Lazzerini

Rodrigo Bentancur, centrocampista della Juventus, ha parlato a Sky Sport ripartendo dalla sconfitta contro la Fiorentina e guardando avanti verso il 2021: "Le partite che abbiamo giocato prima dei viola avevamo mostrato una grande mentalità che invece non abbiamo messo in campo contro la Fiorentina. Quella sconfitta ci ha fatto vedere che serve sempre la giusta mentalità altrimenti gli avversari ti aggrediscono e finisce così. Però ci lasciamo alle spalle questa sconfitta e vogliamo riprendere la stagione con una vittoria".

Lo scudetto è ancora possibile?
"Certo, siamo ancora in corsa per lo scudetto. E' già successo nel recente passato alla Juventus di stare dietro di 10 punti ma abbiamo vinto lo stesso. Sappiamo che dobbiamo vincere sempre ma che dobbiamo pensarci volta volta, partita dopo partita. Abbiamo ancora tanti scontri diretti e dovremo affrontarli con grande mentalità".

Cosa significa avere un tecnico come Pirlo in panchina?
"Avere uno come lui in panchina è un onore. A noi centrocampisti ci dà grande mano tutti i giorni. Sta facendo tanto per farci migliorare tutto. Guardare la panchina e vedere lui che ci guarda è un plus in più. Dobbiamo migliorare tanto ma mancano tante partite. Dobbiamo scendere in campo con la mentalità giusta perché contro di noi tutti vogliono vincere".

L'Udinese?
"Loro stanno facendo molto bene. hanno calciatori fortissimi ma noi dobbiamo scendere con la mentalità giusta e così riusciremo a vincere le partite per arrivare allo scudetto".

Cosa le ha insegnato il Covid e la pandemia?
"Che dobbiamo vivere ogni giorno come fosse l'ultimo. L'altro giorno è morto un mio cugino che aveva la mia stessa età. Non sai mai cosa può succedere. Anche a dire ai parenti quanto vuoi bene a ognuno più spesso possibile".

Cosa si augura per il 2021?
"Speriamo che questa situazione migliori perché è la cosa più importante e speriamo di rivedere i tifosi allo stadio. Io vorrei migliorare tantissimo perché un calciatore ogni giorno deve imparare tantissimo. I tifosi stiano tranquilli perché noi saremo sempre lì per provare a vincere".

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: La SuperLega sconvolge il mondo del calcio e dello sport. Tutte le polemiche e le reazioni
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000