Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

L'ombra di Massimiliano Allegri inizia ad aleggiare sulle grandi panchine d'Europa

L'ombra di Massimiliano Allegri inizia ad aleggiare sulle grandi panchine d'EuropaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 23 ottobre 2020 12:38Serie A
di Simone Bernabei

Oggi sono passati 516 giorni dall'ultima volta in cui Massimiliano Allegri si è seduto su una panchina. Un lasso di tempo quasi infinito, per chi di professione fa l'allenatore ed è abituato a vincere titoli. Ma tant'è. Il tecnico livornese, dopo il quinquennio juventino, ha scelto di tirare il fiato. Di lasciare da parte lezioni tattiche e conferenze pungenti per dedicarsi alla sua vita privata. Ma oggi, con i campionati che sono appena ripartiti, il nome di Allegri sta tornando con una certa insistenza sui titoli di radiomercato. Le squadre a cui è stato accostato, a più riprese ed in momenti diversi, sono tante e di assoluto blasone. L'ultima in ordine di tempo è il PSG, con Tuchel che nonostante la finale di Champions raggiunta non è mai stato particolarmente saldo sulla panchina del Parco dei Principi. Il Manchester United è altra squadra da sempre accostata ad Allegri, anche se gli ultimi risultati sembrano aver ridato credito a Ole Gunnar Solskjaer. C'è pure il Chelsea, nel calderone. Il gioco ed i risultati di Lampard non convincono fino in fondo, soprattutto alla luce del mercato, anche se allontanare da Stamford Bridge una legend del genere non è affatto semplice. Dulcis in fundo il Real Madrid: in passato ci sono stati contatti certificati con la Casa Blanca. All'epoca lo stesso Allegri disse di no, chissà cosa succederebbe oggi in caso di chiamata di Florentino Perez...

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000