Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

La top 20 dei colpi della Red Bull nella storia: Werner, Mané, Keita e affari da urlo

La top 20 dei colpi della Red Bull nella storia: Werner, Mané, Keita e affari da urloTUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
domenica 14 giugno 2020, 16:15Serie A
di Marco Conterio

Il Milan sogna Ralf Rangnick, demiurgo del progetto Red Bull. Direttore sportivo di Salisburgo e Lipsia prima, dunque Liefering compreso (squadra della seconda serie austriaca, satellite del gruppo dei bibitari), è stato tecnico, direttore tecnico, direttore sportivo, head of scouting. E col suo team è andato, nel corso degli anni, alla ricerca e alla scoperta di giocatori in giro per il globo. Grazie alla connessione dei vari club, ai quali vanno aggiunti gli americani di New York, i brasiliani del Bragantino e la squadra in Ghana, Rangnick ha avuto modo di poter attingere e tentare con maggior libertà. Ma i numeri degli acquisti, e il futuro che poi li ha riguardati, parla da solo.

1) Erling Haaland dal Molde (8 milioni di euro)
2) Timo Werner dallo Stoccarda (14 milioni di euro)
3) Dayot Upamecano dal Valenciennes al Salisburgo (2,2 milioni di euro)
4) Sadio Mané dal Metz al Salisburgo (4 milioni)
5) Naby Keita dall'Istres al Salisburgo (1,5 milioni)
6) Marcel Sabitzer dal Rapid Vienna al Lipsia (2 milioni di euro)
7) Lukas Klostermann dal Bochum al Lipsia (1 milione di euro)
8) Yussuf Poulsen dal Lyngby al Lipsia (1,5 milioni di euro)
9) Dominik Szoboszlai dal Videoton al Salisburgo (500mila euro)
10) Peter Gulacsi dal Liverpool al Salisburgo (gratuito)
11) Kevin Kampl dall'Aalen al Salisburgo (3 milioni)
12) Takumi Minamino dal Cerezo Ozaka al Salisburgo (800mila euro)
13) Joshua Kimmich dallo Stoccarda al Lipsia (500mila euro)
14) Diego Demme dal Paderborn al Lipsia (350mila euro)
15) Stefan Lainer dall'SV Ried Al Salisburgo (200mila euro)
16) Emil Forsberg dal Malmo al Lipsia (3,7 milioni di euro)
17) Willi Orban dal Kaiserslautern al Lipsia (2 milioni di euro)
18) Amadou Haidara dal Bamako al Liefering (800mila euro)
19) Karim Adeyemi dall'Unterachting al Salisburgo (3,3 milioni)
20) Diadie Samassekou dal Bamako al Liefering (gratuito)

Primo piano
TMW Radio Sport