HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie A

Le pagelle del Cagliari - Pavoletti segna da ex, Romagna ingenuo

18.05.2019 20:14 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 8754 volte
© foto di Federico Gaetano

Cragno 6,5 - Primo tempo super, salva la sua squadra in due occasioni, tenendo inchiodato il punteggio sullo 0-0. Non può nulla sulla perfetta trasformazione dal dischetto di Criscito.

Cacciatore 6,5 - Attento e puntuale nelle chisure, è decisivo nel primo tempo con due interventi a sventare situazioni pericolose. (Dal 76' Romagna 5,5 - Ingresso in chiaroscuro. Prima sfiora il raddoppio, poi provoca il rigore in modo un po' ingenuo).

Pisacane 6 - Perfetto in marcatura, non concede molte occasioni agli attaccanti avversari.

Klavan 6 - Presidia l'area con grande personalità, facendo affidamento su tutta la sua esperienza.

Srna 6 - Libero da compiti di marcatura, si sgancia spesso soprattutto nel primo tempo. Nella ripresa la stanchezza si fa sentire.

Barella 6 - Meno appariscente del solito, ma il suo lavoro in mezzo al campo è sempre prezioso.

Bradaric 6 - Pochi spunti degni di nota, si limita al compitino e fa il suo, in particolare in fase di interdizione.

Ionita 5,5 - Mancano i suoi proverbiali inserimenti, gli attaccanti vengono abbandonati al proprio destino e cercano di cavarsela da soli.

Pellegrini 6 - Mette un po' in difficoltà Pedro Pereira e questo, probabilmente, porta Prandelli a cambiare il terzino all'intervallo. Sempre in partita.

Cerri 5,5 - Non è la partita ideale per sfruttare le sue caratteristiche, anche se dà un aiuto importante a Pavoletti. Si vede molto poco, non lascia il segno. (Dall'80' Birsa s.v.).

Pavoletti 7 - Letale nell'unica occasione che la difesa del Genoa gli concede. Un gol di potenza, da grande centravanti. Esce per un problema muscolare. (Dal 66' Joao Pedro 6 - Prova a far salire la squadra tenendo il pallone, ma non ne riceve molti).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Mourinho: "Acquisti per l'inverno? Sì, i regali per i miei cari" Tra pochi minuti avrà inizio la conferenza stampa di presentazione di José Mourinho come nuovo allenatore del Tottenham. Il portoghese inizia una nuova avventura, la quarta in Premier League dopo Chelsea (in due occasioni differenti) e Manchester United. Prime parole dello Special...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510