HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

Le pagelle del Milan - Kessié straripante, Suso flop

26.05.2019 22:44 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 8954 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

SPAL-MILAN 2-3 - 18' Calhanoglu, 22' e 65' rig. Kessié, 28' Vicari, 53' Fares

Donnarumma sv - Chiude la sua stagione col Milan facendosi male. (dal 20' Reina 6 - Raccoglie due palloni dalla porta, pur non potendoci fare nulla).
Abate 5.5 - Ultima partita con la maglia del Milan, non come ci si aspettava: si fa ammonire dopo meno di mezz'ora e anche lui si fa sorprendere da Fares in occasione del 2-2. (dal 62' Cutrone 6 - Ci mette il solito impegno nei minuti che ha a disposizione).
Musacchio 6 - Sfida non facile con Petagna, riesce comunque a controllare il centravanti spallino
Romagnoli 6 - Partita attenta, buone chiusure, senza soffire.
Rodriguez 6 - Ha l'intuizione di servire Kessié nell'occasione dello 0-2 anche se dalle sue parti si sfonda un po' troppo.
Kessié 7.5 - Trascinatore assoluto. Ispira Calhanoglu per il gol del vantaggio, firma il raddoppio dopo cinque minuti. Infine, dopo la rimonta spallina trasforma il rigore del 3-2.
Bakayoko 7 - Se riscatto non sarà, e la mancata qualificazione in Champions rischia di essere decisiva, lo fa cercando di far rimpiangere la dirigenza. Sradica palloni, la sua fisicità è decisiva ed è ovunque nella manovra.
Calhanoglu 6.5 - Uno dei giocatori che è mancato maggiormente al Milan, trova il jolly dopo pochi minuti con un bel gol. Tra alti e bassi una buona prestazione.
Suso 5 - Nessuno spunto davanti, ma la cosa più grave è l'esser stato sovrastato da Fares in occasione del 2-2.
Piatek 6- Subito pericoloso, ben presto i difensori ne prendono le misure. Ma è sempre lì, in area, pronto a sfruttare ogni occasione. E infatti si procura il rigore del 3-2.
Borini 6 - La solita prova di sacrificio. Rientra spesso a dare una mano ai compagni di squadra, fa l'esterno di centrocampo e a volte anche di difesa aggiunto. (dal 79' Zapata sv).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Ceballos stella della Rojita. Per le italiane è il momento di scommeterci Non ha segnato, Dani Ceballos nel successo della sua Spagna under 21 contro il Belgio. Ma al termine del match è stato comunque eletto man of the match dalla UEFA. Una testimonianza, ulteriore e forse non necessaria, dello straordinario apporto che il giocatore del Real Madrid sta...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510