HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - De Laurentiis: "Ho salvaguardato Ancelotti. E' l'ora di Ringhio Star"

11.12.2019 18:36 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 36893 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, è fresco d'esonero di Carlo Ancelotti e firma con Gennaro Gattuso. Il numero uno del club campano è in conferenza stampa al fianco di Ringhio a Castelvolturno per il primo giorno azzurro del nuovo tecnico dei partenopei. "Ancelotti ci ha seguiti finora, resto amico e tra noi c'è un rapporto limpido, sincero. Mi spiace aver letto a firma di una signora che non conosco a firma di una signora che naviga poco nel calcio, che tra me e Ancelotti ci siano stati contrasti. Li ho più volte rinnegati, mi spiace sia andata così ma spesso tra marito e moglie si divorzia, tenendo buoni rapporti. Noi siamo persone che hanno coltivato un sogno, ci siamo svegliati all'improvviso e io con grande responsabilità, per non rovinare il suo palmares di vittorie straordinarie, ho cercato di salvaguardarlo e di dire 'caro Carlo, è arrivato il momento di dividerci'".

Poi un invito alla stampa "Non risponderò a nessuna domanda. Parlerò solo di Ringhio Star. Ha studiato Arrigo Sarri (lapsus, ndr), applicandolo al Milan. Lo sottopongo ora al tiro al bersaglio. Non risponderò a domande, solo dei no comment".

Scontro tra De Laurentiis e il collega del Corriere dello Sport "Non rispondo, fammela fare da Barbano, Barbano, o come cazzo si chiama..."

Termina qui la conferenza stampa di Aurelio De Laurentiis


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Le pagelle dell'Inter - Brozovic illumina, Lukaku-Lautaro, pomeriggio no LECCE-INTER 1-1 - 72' Bastoni, 77' Mancosu Handanovic 6 - Poco impegnato, non può nulla sulla conclusione da due passi di Mancosu. Godin 6 - Si rivede titolare ed è un valore aggiunto anche in fase di costruzione. Efficace nelle chiusure, rude quanto basta. (Dal 68' Bastoni 6.5...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510