HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - È il giorno di Juve-Milan: le formazioni ufficiali

16.01.2019 18:13 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 60691 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Si conclude qui il live di avvicinamento della gara. Clicca qui per il live TMW della gara!

17.40 - Ecco le formazioni ufficiali - Queste le formazioni ufficiali di Juventus-Milan, finale di Supercoppa italiana:

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo. A disp.: Pinsoglio, Perin, Del Favero, De Sciglio, Khedira, Kean, Can, Rugani, Bernardeschi, Spinazzola. All.: Massimiliano Allegri

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetà; Castillejo, Cutrone, Calhanoglu. A disp.: Reina, Donnarumma, Mauri, Higuain, Borini, Conti, Bertolacci, Montolivo, Abate, Musacchio, Strinic, Laxalt. All.: Gennaro Gattuso

17.00 - Anche Caldara sprona i compagni di squadra - Anche Mattia Caldara, come Lucas Biglia, ha voluto lasciare un messaggio di incoraggiamento per i compagni di squadra in vista della sfida contro la Juventus: "Volevo fare un grosso in bocca al lupo per stasera. Mi dispiace tanto non essere lì, queste sono partite bellissime da giocare e vi auguro il meglio. Sarò lì col cuore e con la mente e dobbiamo farcela. Forza ragazzi, forza Milan!"

16.40 - Biglia incoraggia i compagni di squadra - "Ciao ragazzi, volevo salutarvi prima della partita. Vi sosterrò da lontano ma con il cuore sarò vicino a voi. Credete fortemente in voi stessi, in quello che fate ogni giorno. Credete di essere forti. Dai, forza ragazzi, un abbraccio grande". È questo il messaggio di Lucas Biglia ai compagni di squadra, che tra meno di due ore scenderanno in campo a Gedda per la finale di Supercoppa Italiana contro la Juventus.

16.33 - Cutrone titolare, Higuain in panchina - Secondo le informazioni riportate da Sky Sport, ci sarà Patrick Cutrone dal 1' al centro dell'attacco del Milan. Gonzalo Higuain, invece, partirà dalla panchina

15.27 - Dybala per la gloria - Del Piero, Shevchenko, Tevez, Eto'o... e Dybala. L'attaccante argentino della Juventus è nella ristretta cerchia dei giocatori più prolifici nella Supercoppa Italiana: 3 centri finora realizzati dalla Joya, che oggi può diventare il miglior marcatore di sempre.

15.15 - Riva (Tuttosport): "Higuain, situazione surreale. Ma non è detto che sia un male per il Milan - Fabio Riva, giornalista di Tuttosport, ha parlato ai microfoni di RMC Sport a poche ore dal fischio d'inizio della Supercoppa Italiana. Inevitabile soffermarsi sul caso del giorno, la presenza a rischio di Gonzalo Higuain: "C'è fermento palpabile, che va al di là dell'attesa della partita. È una situazione surreale, creata dal destino: nel giro di 4 mesi Higuain potrebbe cambiare club, in estate nessuno avrebbe creduto a una cosa del genere. Se Leonardo troverà un sostituto di livello, saranno tutti contenti. L'assenza di Higuain, per quello che ho visto negli ultimi anni, non è scontato che sia un danno per il Milan. Ormai si è capito che nei momenti importanti, dove c'è pressione, va in difficoltà. Cutrone può approfittare dell'occasione per dare spettacolo. La Juve non è poi così tanto favorita".

14.03 - Ora Cutrone è in vantaggio per una maglia dal 1'
Il Milan ha confermato lo stato influenzale di Gonzalo Higuain. Il centravanti argentino verrà valutato ora dopo ora fino al fischio d'inizio, ma a questo punto sono in ribasso le quotazioni circa un impiego dall'inizio di Cutrone. Con il Pipita in panchina.

13.48 - I precedenti in finale tra Juve e Milan
La Juventus ricorda via Twitter che quella di oggi sarà la nona finale tra i bianconeri e il Milan. Bilancio statisticamente favorevole per la Vecchia Signora, cinque successi a tre. Il precedente più pesante, però, resta la finale di Champions del 2003, conquistata dai rossoneri. Il Milan si è poi imposto sui bianconeri nel 2016 in Supercoppa italiana, come pure in Coppa Italia nel 1973. Per la Juve, successi in Coppa Italia (1990, giocata sia in gara di andata e ritorno, 2016, 2018) e Supercoppa italiana (2003).

13.27 - Higuain in dubbio stasera?
Secondo quanto riferito da Sportmediaset, Gonzalo Higuain sarebbe vittima di una leggera indisposizione e si sta lavorando per recuperarlo in vista della sfida odierna contro la Juventus. Il Pipita sarebbe vittima di influenza come riferito dal giornalista presente a Gedda.

13.24 - Risveglio muscolare rossonero
Via Twitter, il Milan aggiorna i tifosi sul risveglio muscolare, a poco meno di sei ore dalla Supercoppa. Dalle foto pubblicate sul social, sembra ancora non inquadrato Higuain, ma in questo caso si tratta di pura speculazione: il Pipita potrebbe infatti essere nascosto dietro un compagno. Una cosa è certa: nell'avvicinamento rossonero alla gara, il bomber argentino non è protagonista, almeno sui social network.

13.17 - L'albo d'oro della Supercoppa
Sette a testa per Juventus e Milan, ma quali sono le altre squadre ad aver alzato la Supercoppa? Si tratta di un trofeo nato nel 1988, disputato quest'anno a Gedda: non è la prima volta che si gioca all'estero, però. Nel 1993, tra Milan e Torino, si è infatti disputato negli Stati Uniti, a Washington. Poi nel 2002 a Tripoli, Libia, vincitrice la Juventus come l'anno successivo a East Rutherford, New Jersey. Nel 2009 il teatro della gara è stato Pechino (Lazio vincitrice sull'Inter), scenario poi replicato nel 2011 (Milan sull'Inter) e nel 2012 (Juventus sul Napoli). Nel 2014, infine, il Napoli superò i bianconeri a Doha, in Qatar. Rigori? In cinque occasioni su trenta, si è arrivati all'atto finale per decidere la vincente. I tempi supplementari, viceversa, sono stati risolutivi in tre circostanze.

12.44 - Le ultime di formazione da Gedda
A poco meno di sei ore, si vanno delineando le scelte di Allegri e Gattuso per la gara di oggi pomeriggio. Lato Juve, 4-3-3 con Cancelo che dovrebbe tornare titolare e Douglas Costa in netto vantaggio su Bernardeschi per l'attacco. Più Bentancur che Khedira a centrocampo. Fronte Milan, il grande rebus riguarda l'impiego di Higuain, che comunque dovrebbe partire titolare, con Paquetà sempre più in odore di una seconda occasione dal primo minuto e Cutrone probabilmente destinato in panchina. In difesa, più Zapata che Musacchio; in attacco, Castillejo favorito rispetto a Borini.

12.35 - Juve contro la scaramanzia
La Juve, evidentemente, non è scaramantica. Via Twitter, infatti, il club bianconero ha diffuso le statistiche relative ai gol subiti dal Milan, evidenziando come i rossoneri non abbiano portato a casa due clean sheet consecutivi da febbraio 2018.

12.27 - Una sfida per la storia
Come evidenziato dalla Juventus via Twitter, la gara di oggi pomeriggio decreterà la squadra italiana con più Supercoppe in bacheca. Attualmente, i bianconeri e il Milan dividono il primato, con sette trofei a testa.

12.08 - Caso foto per Higuain
C'è un piccolo caso Higuain per il Milan. L'argentino è infatti assente nella foto di gruppo pubblicata dai rossoneri su Twitter (la trovate poco sotto). Un'assenza che, visto l'intrigo di mercato attorno all'argentino, ha ovviamente sollevato più di un dubbio tra gli addetti ai lavori. Niente di strano, fa sapere il Milan: Higuain non ha posato perché impegnato in un trattamento fisico. Curioso che a mancare sia stato proprio lui, il calciatore più discusso del momento tra quelli a disposizione di Gattuso.

11.46 - Milan a Gedda senza Leonardo
Leonardo non è partito alla volta di Gedda per assistere a Milan-Juventus. Questa l'informazione che filtra da Milano, con il volo che parte alle 11 che sarà senza il direttore sportivo rossonero, imbrigliato nei summit di mercato fra Higuain e Piatek. Possibile quindi che la situazione si infiammi nel corso delle prossime ore.

11.24 - Il Milan ringrazia il principe saudita
Via Twitter, il Milan ha voluto ringraziare le autorità saudite per l'accoglienza riservata ai vertici del club rossonero.

11.10 - Quindicimila donne sugli spalti di Gedda
Saranno quindicimila le donne presenti al King Abdullah Sports City, lo stadio di Gedda dove oggi alle 18.30 scenderanno in campo Juventus e Milan. Lo riporta Tuttosport: impianto esaurito, un quarto degli spettatori sarà di sesso femminile. Tutte nel secondo anello, l'unico settore aperto a loro. Nelle contraddizioni di un Paese a metà tra passato e futuro, una presenza massiccia. E in futuro le cose potrebbero anche migliorare: la limitazione, riferisce il quotidiano, è addebitata al fatto che nel resto dello stadio siano assenti bagni dedicati alle donne.

10.55 - Le aperture dei quotidiani
"Chi è lo sceicco?" si chiede La Gazzetta dello Sport, in edicola oggi, per presentare la sfida. "Cristiano d'Arabia, Pipita di rabbia" è invece il titolo scelto da Tuttosport. Chiudiamo con il Corriere dello Sport, che sceglie "La finale proibita".

10.40 - Le probabili formazioni
Da un lato dubbio in attacco per la Juventus, dall'altro piccola incertezza Higuain per il Milan. Ecco le probabili formazioni della sfida di stasera. In casa Juve, Allegri deve sciogliere il nodo relativo all'impiego di Douglas Costa o Bernardeschi.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo.
Milan (4-3-3): Donnarumma ; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Castillejo, Higuain, Calhanoglu.

10.30 - Caccia al primo trofeo della stagione
Per la Juventus sarebbe il decimo dell'era Allegri, per il Milan sarebbe il primo di Gattuso. Di sicuro, sarà il primo trofeo della stagione 2018/2019: stasera alle 18,30 in quel di Gedda, Arabia Saudita, andrà in scena la Supercoppa italiana. Di fronte, Juventus e Milan: tanti incroci, sfida tra allenatori e non solo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

TOP NEWS Ore 20 - Roma-Bologna, out De Rossi. Gremio su Hugo Le voci dei protagonisti, le esclusive di mercato e tanto altro su TMW: di seguito le notizie più importanti del TMW News - Inter-Icardi, prove di pace. L'oro di Piatek - Guarda il TMW News, CLICCA QUI! Pro Piacenza, rimossa l'affiliazione della società alla FIGC - Leggi la...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510