HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Genoa, Prandelli: "La squadra è viva al 100%, Toro temibile"

19.04.2019 13:43 di Andrea Piras   articolo letto 4191 volte
Fonte: Inviato a Pegli

13.21 - Archiviare il derby perso e riprendere la strada verso la salvezza. Questo è l'obiettivo del Genoa che vuole cancellare la stracittadina di domenica scorsa contro la Samp. L'avversario sarà il Toro di Walter Mazzarri, in lotta per un posto nella prossima Europa League. In vista della gara del "Ferraris", il tecnico rossoblu Cesare Prandelli interverrà in conferenza stampa dal centro sportivo "Gianluca Signorini" di Pegli. Segui la diretta testuale su Tuttomercatoweb.com.

13.34 - Mister Cesare Prandelli entra all'interno della sala stampa. Inizia la conferenza pre-Torino.

Domani ci sarà la contestazione del tifo.
"Questo argomento non lo voglio toccare in questo momento. Dobbiamo interpretare questa gara come tutte le altre. Dipenderà dal nostro atteggiamento. Se saremo generosi il pubblico verrà dalla nostra parte".

Come sta la squadra dopo il derby perso?
"Ho provato cosa vuol dire derby e, lo posso dire in maniera sincera, che sarò incazzato fino al prossimo derby. Quello che ho detto ai ragazzi è di guardare avanti, dobbiamo avere la lucidità per affrontare una squadra molto temibile”.

Quanto conterà l’aspetto mentale e quello fisico?
"Il Torino è una squadra organizzata e che gioca bene a calcio. Non dobbiamo avere la presunzione di vincere la gara dal punto di vista del palleggio ma temperamentale. Sarà una partita molto difficile contro una squadra consolidata. La consapevolezza della difficoltà c’è, ma noi abbiamo il desiderio di fare una buona partita".

TMW: il Torino è arrabbiato per degli episodi arbitrali, a loro dire, contrari.
"Vuol dire che siamo messi bene tutti. Guardando i numeri siamo fra le squadre più penalizzate. Al di là di questo, scendere in campo pensando di poter riceve vantaggi è assurdo, noi dobbiamo andare in campo cercando di fare le cose che sappiamo fare".

Squadra arrabbiata?
"La squadra è viva al 100%, la squadra sta bene fisicamente e ha voglia di dimostrare di saper superare le difficoltà. Qui ci giochiamo molto tutti. Le parole di Veloso sono parole di una persona che ha senso di responsabilità. Dobbiamo dimenticare ciò che è stato fatto e trovare quella sana voglia di osare e rischiare qualcosa".

Conferma del 3-5-2?
"Sui sistemi di gioco possiamo raccontarci tante cose ma è inutile perdere energie su sistemi che vanno interpretati. Se i giocatori, in quei ruoli, sanno che sono importanti perché quel sistema di gioco può valorizzare il giocatore lo devi interpretare al 100%".

Ha parlato col presidente?
"Lo abbiamo visto, abbiamo parlato e cercato di capire cosa fare per aiutare questi ragazzi. Ho capito che c'è voglia di uscire tutti insieme".

Mancanza di continuità.
"Rimandiamo tutto a fine campionato per capire come posso vedere il futuro di una squadra ma soprattutto la programmazione tecnica. Ho solo tre mesi di lavoro, sono molto realista, la situazione e le difficoltà sono queste ma noi abbiamo i mezzi per uscirne. Lotteremo fino all'ultimo minuto dell'ultima giornata".

Chi mancherà domani?
"Manca purtroppo Favilli che ha avuto un problema muscolare. Fino a fine stagione? Non si sa. Ha avuto una stagione difficile, frutto forse di una mancanza di preparazione".

Sanabria?
"Ci saranno dei cambi ma sono convinto che chi scenderà in campo cercherà di dimostrare il proprio valore ma soprattutto determinazione".

13.43 - Termina la conferenza stampa di Cesare Prandelli alla vigilia del match casalingo contro il Torino.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

UFFICIALE: Marco Giampaolo è il nuovo allenatore del Milan AC Milan comunica che, a partire dal 1° luglio 2019, affiderà la conduzione tecnica della Prima Squadra a Marco Giampaolo, attraverso un contratto con il Club rossonero fino al 30 giugno 2021, con un'opzione per il rinnovo fino al 30 giugno 2022. Marco Giampaolo, nato a Bellinzona...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510