Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Juventus-Lione, Garcia: "Abbiamo meritato i quarti di finale"

LIVE TMW - Juventus-Lione, Garcia: "Abbiamo meritato i quarti di finale"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 08 agosto 2020 00:08Serie A
di Giovanni Albanese
fonte inviato all'Allianz Stadium

Rudi Garcia commenta il match con la Juventus, valido come ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Di seguito le parole del tecnico del Lione in conferenza stampa.

23.57 - Comincia la conferenza stampa

Cosa si sente di dire dopo la vittoria?
"Sono orgoglioso dei miei uomini e della loro determinazione. Già in finale di Coppa di Lega e anche all'andata con la Juve abbiamo messo il cuore, sapevamo che doveva fare questo grande exploit. Penso che abbiamo meritato i quarti di finale".

Qual è stato il fattore determinante?
"Ho un messaggio per i miei ragazzi di Roma e della Roma: 'ragazzi, ce l'abbiamo fatta!' Era importante lo spirito, la Juve è una grande squadra e ci voleva quest'ambizione di fare goal. Lo abbiamo fatto per primi, credo il rigore non ci fosse e ha messo loro nel secondo tempo più avanti. E poi hanno un giocatore fantastico come Ronaldo. Noi comunque siamo rimasti concentrati e abbiamo lottato, i cinque che sono entrati ci hanno permesso di rifiatare e tenere la palla più alta".

Stasera avete trovato l'ingranaggio perfetto?
"Sì, stasera tutti hanno giocato l'uno per l'altro. Sapevamo bene che anche senza tifosi la Juve è una squadra forte e noi siamo riusciti a stare sul suo livello, sapendo soffrire in alcuni momenti. Tutto è perfettibile, soprattutto in difesa, ma questa serata ci ha permesso di essere i migliori".

Come avete aiutato la squadra nei momenti di difficoltà?
"Incoraggiavamo tutti dalla panchina, a un certo punto abbiamo ceduto ma siamo riusciti a tenere botta durante il momento di difficoltà e siamo riusciti a mantenere la lucidità fino alla fine".

Prossimo obiettivo?
"Il Real mi avrebbe permesso di vedere dei vecchi amici, purtroppo non sono passati. Abbiamo un'opzione per la qualificazione, il cammino è difficile, speriamo di ripetere questa prestazione con il Manchester City. Senza porci troppi limiti, dobbiamo crederci: vedremo fino a dove potremo arrivare".

Qual è la vostra idea su Caqueret?
"Siamo arrivati qua anche grazie a lui, stasera ha macinato chilometri. Non era facile per lui stare sul lato di Ronaldo. Mi congratulo con lui e soprattutto lui".

Può essere un problema la lunga inattività?
"Penso che l'evoluzione della partita ci ha permesso di dimenticare la fatica, siamo stati sempre già qualificati. Potevamo fare anche un secondo goal, abbiamo fatto bene a livello di squadra".

Finisce la conferenza

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000