Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Lazio, Inzaghi: "Gli ottavi di Champions il nostro obiettivo. Non penso al Dortmund"

LIVE TMW - Lazio, Inzaghi: "Gli ottavi di Champions il nostro obiettivo. Non penso al Dortmund"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
lunedì 23 novembre 2020 15:11Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall'inviato a Formello (Roma)
PREMERE F5 PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Torna la Champions per la Lazio, che domani affronterà lo Zenit nella quarta giornata del gruppo F. I biancocelesti sono secondi dietro al Dortmund a 5 punti, mentre i russi sono all'ultimo posto a quota 2. Un successo permetterebbe alla squadra di Inzaghi di pensare in grande e aumenterebbe di molto le possibilità di qualificazione al turno successivo. Il tecnico è atteso alle 15 presso la sala stampa del centro sportivo di Formello per presentare il match. Segui la diretta testuale della conferenza su TuttoMercatoWeb.com!

Ore 15.04 - Inizia la conferenza:

Con lo Zenit partita molto importante: sentite la pressione?
"Sappiamo quanto sia importante domani: passare il girone è un nostro obiettivo. Lo Zenit è forte, ha qualità e ha recuperato giocatori forti. Dovremo fare una gara di carattere, facendo le scelte giuste e recuperando energie dopo Crotone".

Chi non avrà a disposizione domani?
"Non ho ancora notizie ufficiali, sto aspettando la comunicazione dei responsabili sanitari dopo i tamponi fatti ieri. Sicuramente riavrò Luiz Felipe, che però è fermo da dieci giorni: valuterò se schierarlo dall'inizio o meno".

Con la fascia da capitano, si è chiuso il caso Luis Alberto?
"Penso di sì. Per noi Luis è un giocatore importantissimo. Sabato ha risposto sul campo, con una grande prova di sacrificio, oltre che tecnica. Ora ci aspettiamo delle conferme anche fuori dal campo. Non ho dubbi: ho parlato con il ragazzo e mi è sembrato molto sereno e motivato".

Non ritiene che la Lazio sia sempre sottovalutata?
"Siamo abituati, nessuno ci considera favoriti. In questi anni siamo cresciuti e abbiamo vinto trofei importanti. Ora abbiamo avuto delle difficoltà, con un calendario tosto e tante defezioni: adesso vorrei recuperare tutti i giocatori, perché se siamo al completo possiamo dire la nostra. Domani avremo ancora qualche problematica a metà campo. Poi se non parlano di noi a me non dispiace".

Tornerà Strakosha?
"Questa mattina ha svolto un lavoro supplementare con Grigioni e Zappalà. Strakosha è il nostro portiere, ma è stato fermo per tanto tempo. Domani ci sarà quindi Reina in porta, poi per domenica si vedrà".

Si augura di vedere in tribuna Peruzzi?
"Si sa che in tutte le famiglie ci possono essere delle incomprensioni. Sono convinto che si possano risolvere al più presto, come già successo in passato".

Cosa preferisce da Borussia-Bruges?
"Me la sono chiesto pure io da solo. Difficile dare una risposta perché io devo cercare di battere lo Zenit, poi quello che succede a Dortmund deve interessare relativamente. Noi non dobbiamo sbagliare l'approccio, lo Zenit nel gruppo era la testa di serie numero uno".

Ore 15.10 - Finisce la conferenza stampa

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000