HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

La Giovane Italia
Serie A

Napoli, Ancelotti: "Classifica triste in Serie A. Domani risultato non basta"

09.12.2019 16:15 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 3011 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, parla ai microfoni di Sky in vista della sfida al Genk di domani sera: "Alla vigilia di un momento importante della stagione, abbiamo una grande opportunità per qualificarsi e arrivare primi nel girone, anche se non dipende solo da noi. Chiederò di fare una bella partita, con intensità e poi vedremo cosa succederà, se saremo primi o secondi. Sarebbe importante arrivate davanti per avere un turno più agevole".

La spinta che in campionato manca, in Champions c'è sempre stata:
"In Champions non è mai mancata, è vero, questo mi rende più ottimista. Ma il risultato non basta, vorrei vedere una squadra convincente".

Come hai visto la squadra dopo Udine?
"La valutazione deve essere fatta su tutto, ci sono stati dei limiti, domani serve una partita completa e ogni cosa serve per uscire da questa situazione. La classifica ci intristisce molto, ma non siamo poi così lontani dalla situazione ottimale".

Le voci sul suo futuro danno fastidio?
"Cercheremo di fare la partita migliore, io queste voci non lo posso controllare, devo concentrarmi su quello che posso fare. La strategia e la scelta dei giocatori giusti per vincere le partite dipendono da me, tutto il resto sono chiacchiere. Il risultati non posso controllarlo ma la prestazione della squadra sì".

Le riflessioni dopo la gara si fonderanno sul risultato o sulla prova?
"Non devo fare nessuna riflessione ulteriore, spero di non essere negativo in quelle solite, sulla prestazione della squadra".

Llorente ha dato profondità, può essere una idea per domani?
"È stato utilizzato molto, non sempre dall'inizio, e ha dato un contributo importante, dobbiamo valutare bene i rientri di Milik e Allan, che potrebbero essere importanti".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

RBN - Burgnich: "Nel nostro calcio più passione, oggi comandano i soldi" Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Terzo Tempo, è intervenuto Tarcisio Burgnich: “La Juve è ancora in cima quest’anno, sarà difficile per gli altri. Prima si giocava per la voglia di esibirsi in campo, c’era la passione, adesso sono arrivati i soldi e si lavora soprattutto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510