HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

Premier, il 35° turno - Si inizia forte con la rivincita Man City-Tottenham

20.04.2019 09:15 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 1235 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il duello in cima alla Premier League è di quelli da vertigini, con le due squadre protagoniste di questa sfida che stanno tenendo un cammino sostanzialmente irreale, che fa sì che il distacco con le occupanti dal terzo posto in giù abbia raggiunto quasi i venti punti. Una situazione alla quale non erano abituati Oltremanica, ma che rende particolarmente pepato questo finale di stagione. Con il Man City che vorrà provare a scrollarsi di dosso l'onta dell'eliminazione in Champions confermandosi campione.

Il match clou - È senza ombra di dubbio la prima partita in programma. Oggi all'ora di pranzo infatti la 35^ giornata di Premier League comincia subito con il botto, ed una potenziale rivincita. Guardiola e il suo Manchester City infatti hanno l'occasione per provare a dimenticare la sanguinosa eliminazione in Champions col Tottenham, sfidando nuovamente la banda di Pochettino a pochi giorni di distanza. Il teatro della sfida sarà ancora l'Etihad. E questa volta una vittoria, con qualsiasi risultato essa dovesse maturare, avrebbe decisamente un altro sapore.

Le altre partite - Spettatore più che interessato della partita sarà il Liverpool, in attesa di scendere in campo domani. I Reds sulla carta hanno un impegno decisamente più abbordabile, dovendo andare in casa del Cardiff. Ma la squadra gallese ha rinnovate ambizioni di salvarsi dopo aver battuto il Brighton nel recupero in mezzo alla settimana, e si vedono di fatto costretti a vincere per poter ancora sperare di non retrocedere. Dietro si vivrà un altro capitolo della corsa alla Champions. Con Arsenal e Chelsea che vorranno provare ad approfittare dell'impegno del Tottenham per provare il sorpasso in classifica: entrambe sono chiamate ad una partita interna, rispettivamente contro Crystal Palace e Burnley. Due squadre ormai praticamente già salve, in linea teorica avversarie ideali per provare a far tre punti. Ma entrambe si sono rivelate capaci di fare sgambetti, specie le Eagles. Meno abbordabile la sfida che aspetta il Manchester United, impegnato nella sfida di domenica subito dopo pranzo a Goodison Park, casa dell'Everton.

Il programma
Manchester City - Tottenham (oggi, ore 13.30)
Bournemouth - Fulham (oggi, ore 16)
Huddersfield - Watford (oggi, ore 16)
West Ham - Leicester (oggi, ore 16)
Wolverhampton - Brighton (oggi, ore 16)
Newcastle - Southampton (oggi, ore 18.30)
Everton - Manchester United (domani, ore 14.30)
Arsenal - Crystal Palace (domani, ore 17)
Cardiff - Liverpool (domani, ore 17)
Chelsea - Burnley (lunedì, ore 21)

La classifica
Liverpool 85; Manchester City* 83; Tottenham* 67; Arsenal* e Chelsea 66; Manchester United* 64; Leicester e Wolverhampton* 47; Everton e Watford* 46; West Ham 42; Bournemouth 41; Crystal Palace e Burnley 39; Newcastle 38; Southampton* 36; Brighton* 33; Cardiff 31; Fulham 20; Huddersfield 14.

*= una partita in meno


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Acquafresca “Ho avuto una possibilità importante in Arabia Saudita poi per via delle tempistiche e della complessità dei visti non se n’è fatto più nulla, ho preferito rimanere in Italia”. A TuttoMercatoWeb parla Robert Acquafresca. L’ex attaccante del Cagliari, fresco di addio al Sion, scalpita...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510