HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie A

Pulgar distrugge, crea e trasforma: da 1-0 a 1-2, Bologna avanti dopo 45'

16.03.2019 21:20 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 9234 volte
© foto di PhotoViews

Ritmi altissimi e lo spettacolo derivante da due squadre che se la sono giocata a viso aperto sin dal primo minuto di gioco, cercando il gol con voglia e grinta: lo specchio perfetto del carattere dei due tecnici. Torino-Bologna, nel primo tempo, è stata una gara divertente e aperta, resa subito vivace dal gol granata di Ansaldi, favorito però in modo decisivo dalla deviazione di Pulgar davanti al proprio portiere. Non è e non sarà l'ultima emozione di una gara che annuncia spettacolo anche nella ripresa, nella quale si ripartirà dal risultato di 1-2, per effetto della rimonta rossoblù.

PULGAR FAIL - Dopo un gol annullato a Palacio (evidente posizione irregolare di Lyanco, che passa davanti a Sirigu), il Torino sfrutta al massimo il primo tiro verso la porta avversaria. Calcio d'angolo battuto con uno schema dai granata, palla che arriva al limite dell'area per l'argentino Ansaldi, che calcia forte e preciso di prima intenzione, godendo però della evidente deviazione di un avversario, Pulgar nello specifico, decisiva per spiazzare Skorupski.

RIBALTONE ROSSOBLÚ - Il Bologna però non modifica di una virgola la propria voglia di fare male, ripartendo subito alla ricerca del pari. Che arriva per merito di Poli, subentrato poco prima all'infortunato Dzemaili. Orsolini sgomma a destra lasciando sul posto Aina e cedendo palla a Palacio, il quale a sua volta si allarga per andare al cross, sporcato però da un tocco di Nkoulou. La palla spiove sul secondo palo dove l'ex Samp incorna da pochi metri, spedendo in fondo al sacco, anche grazie ad una marcatura piuttosto morbida di Ansaldi. Neanche il tempo di festeggiare il pari, che il Bologna passa a condurre: ingenuo tocco di mano di Meitè in area, calcio di rigore inevitabile. Dal dischetto la perfetta esecuzione è proprio di Pulgar, che si fa perdonare per l'errore iniziale con il gol del vantaggio che manda i rossoblù al riposo con tre punti, virtuali, molto pesanti.

Segui LIVE la sfida tra Torino e Bologna su TMW!


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Il punto sulla A femminile - Juve, match dei record (e dello Scudetto) La Juventus si aggiudica, davanti a 39mila spettatori, la sfida Scudetto contro la Fiorentina e si avvia al secondo titolo consecutivo. Le viola invece dovranno lottare fino alla fine contro il Milan per salvare almeno la qualificazione alla prossima Champions League. In coda invece...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510