HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie A

RMC SPORT - Sconcerti: "Roma, sconfitta netta. Fiorentina, progetto sbagliato"

16.03.2019 23:34 di RMCSport Redazione  Twitter:    articolo letto 16042 volte

Mario Sconcerti, prima firma del giornalismo sportivo, a RMC Sport Live Show ha parlato così: "La Roma ha perso nettamente oggi sul piano atletico e collettivo. Mi sembra sorprendente l'andamento della Roma ma non ce ne possiamo rendere conto adesso. Dalle parole di Ranieri ho capito che senza la Champions League cambieranno tutti, lui compreso. La Roma è una squadra mai nata anche contro la SPAL si è vista solo quando si sono accesi un po' Zaniolo e Dzeko. L'Inter non se la passa meglio e il Milan adesso è nettamente sopra. La Roma non è una squadra".

La sconfitta del Torino invece come va letta?
"Per i granata il sesto posto sarebbe un gran bel risultato perché sarebbero i primi delle altre. Sarebbe un ottimo campionato per il Torino che andrebbe anche in Europa League. Al Torino mancano dei particolari, dei dettagli tecnici ma la squadra è forte sia atleticamente che agonisticamente. Il Torino se la batte con l'Atalanta".

Domani il derby di Milano. Il momento così difficile dell'Inter può essere trasformato in energia positiva contro il Milan?
"Credo che l'Inter parta abbastanza indietro rispetto al Milan ma non mi meraviglierei di niente. In questo momento tutto va contro l'Inter a partire dal caso Icardi che sta facendo fare brutta figura a tutti dalla società ai giocatori. Inoltre l'Inter ha giocato una partita giovedì sera e l'ha persa. Non c'è dubbio che l'Inter parta sfavorita. Il Milan sta meglio ma non me la sento di fare un pronostico".

Ieri sera la Fiorentina ha perso a Cagliari. I viola sono decimi in classifica, che ne pensa?
"Se sei inferiore all'avversario perdi. Se la Fiorentina non andrà in finale sarà perché ha trovato un avversario superiore. La collocazione storica della Fiorentina è quella di una città medio grande come Firenze e risultati alla mano la squadra viola storicamente si aggira intorno al settimo posto. Per una società con questa ricchezza ambientale un decimo posto è veramente poco. Parlerei di un progetto sbagliato che è rimasto inconcludente e ampiamente da rivedere".

Questa stagione sportiva per il calcio italiano, anche dal punto di vista dei giocatori, ha mostrato qualche passo avanti?
"Rispetto alla mancata qualificazione al Mondiale è cambiato tutto. Lì avevamo una squadra che stava morendo sui suoi non risultati mentre oggi abbiamo una squadra giovane, con qualità diverse, ma non sappiamo se nascerà qualcosa di importante. Questa stagione per il calcio italiano ha voluto dire una quindicina di giocatori assolutamente nuovi a partire da Chiesa e Zaniolo. Non sono sicuro della velocità di base con cui giochiamo a calcio. Rispetto agli altri mi sembra che siamo più lenti. Le ultime due partite di Mancini sono state tra le cose migliori viste quest'anno".



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

RMC SPORT - Ag. Younes: "Poteva andare via, ora vincerà col Napoli" Giornata da ricordare, quella di ieri, per Amin Younes. Il calciatore del Napoli, schierato ieri dal 1' da Carlo Ancelotti in occasione della sfida contro l'Udinese, ha segnato la sua prima marcatura in maglia azzurra. Quasi una liberazione per l'ex Ajax, che ha messo alle spalle...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510