Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Roma, il gioco delle coppie “elimina” Under. Poi due innesti e la conferma di Mkhitaryan

Roma, il gioco delle coppie “elimina” Under. Poi due innesti e la conferma di Mkhitaryan
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 07 aprile 2020 16:48Serie A
di Dario Marchetti

Tagliare la rosa mantenendo la competitività: ecco l’obiettivo in casa Roma per la prossima stagione. Se quest’anno il non aver piazzato qualche giocatore in uscita si è rivelato poi utile a Fonseca per fronteggiare la miriade di infortuni che ha colpito la squadra giallorossa, ora si vuole cambiare trend limitando prima di tutto i problemi muscolari e garantendo al tecnico due giocatori per ruolo. In attacco, ad esempio, Petrachi dovrà trovare i vice Dzeko e Kluivert, viste le uscite di Kalinic e Perotti. Il gioco delle coppie sulla trequarti poi potrebbe concludersi con la conferma di Mkhitaryan insieme a Pellegrini, mentre sull’out di destra c’è addirittura un problema di abbondanza. Zaniolo, Carles Perez e Under: uno è di troppo e per questo il club dovrà decidere chi sacrificare sul mercato.
SCELTA - “La Roma per me è tutto, mi ha regalato emozioni indescrivibili e non vedo il motivo per cui debba cambiare. Spero di rimanere qui per tantissimi altri anni”, sono state le parole di Zaniolo ieri a Il Messaggero che scongiurano definitivamente una sua partenza. Carles Perez è arrivato solo a gennaio dietro un investimento di 15 milioni e quindi Under diventerebbe l’indiziato principale a lascia la Capitale. E pensare che ad agosto Fonseca aveva insistito per il rinnovo, poi arrivato fino al 2023. Per caratteristiche sarebbe potuto essere il valore aggiunto sulla trequarti giallorossa, ma l’infortunio prima e un rendimento alternato poi hanno cambiato le gerarchie a Trigoria. Inoltre sono passate due stagioni dal suo arrivo in Italia per circa 12 milioni e quindi genererebbe una plusvalenza non indifferente visto il cartellino ormai ammortizzato a bilancio. La Premier League resta l’unico campionato a oggi in grado di sostenere una spesa importante e con due club interessati al turco: Tottenham ed Everton. Quest’ultimo è il più motivato nell’acquisto di Under dopo l’arrivo di Ancelotti che lo avrebbe voluto già al Napoli. Una prima bozza di operazione era stampa impostata sulla base di una richiesta di 30 milioni di sterline, ma anche il mercato, nelle sue cifre, è destinato a cambiare dopo il passaggio del Covid-19.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000