HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

La Giovane Italia
Serie A

Roma, il turn over può attendere: a Istanbul vietato sbagliare

28.11.2019 08:30 di Dario Marchetti   articolo letto 1582 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il primo crocevia della stagione della Roma è a Istanbul: in quella che un tempo era una delle capitali dell’Impero e la speranza a Trigoria è che già questa sera la squadra giallorossa possa tornare a festeggiare in Europa. La partita è di quelle da non sbagliare: Fonseca arriva da terzo in classifica e a due punti dal Basaksehir primo. Vincere oggi significherebbe giocarsi il primo posto e il passaggio del turno all’Olimpico contro il Wolfsberger il 12 dicembre. Tutto dunque rimarrebbe nelle mani e nei piedi della Roma. Diverso sarebbe il discorso se scaturisse un pareggio o addirittura una sconfitta che metterebbe i giallorossi in una posizione pericolosa con l’accesso ai sedicesimi di Europa League che non dipenderebbe più solo da Dzeko e compagni.
CAMBI - Per questo Fonseca, a differenza delle precedenti partite di coppa, ridurrà al minimo il turn over. All’esordio in casa contro il Basaksehir furono 5 i cambi rispetto alla precedente gara di campionato con il Sassuolo. Addirittura otto furono tra Lecce e Wolfsberger, mentre 4 tra la sfida con la Sampdoria e il primo scontro con il Gladbach. Nel ritorno con i tedeschi solo due variazioni rispetto alla sfida con il Napoli perché gli uomini era contati e anche questa sera i cambi non saranno più di 2. Il primo a destra nella difesa a 4 complice il forfait di Florenzi e con un maglia contesa da Spinazzola e Santon, l’altro ballottaggio sulla trequarti con Under che potrebbe tornare titolare al posto di Kluivert quasi tre mesi dopo l’ultima volta. Insomma, Fonseca non vuole e non può sbagliare perché uscire al girone di Europa League sarebbe il primo vero passo falso della stagione.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Brescia-Milan, formazioni ufficiali: Ayé dal 1'. Kjaer preferito a Musacchio Di seguito le formazioni ufficiali di Brescia-Milan. Corini sceglie Ayé come sostituto di Balotelli al centro dell'attacco, in tandem con Torregrossa. Kjaer preferito a Musacchio al centro della difesa del Milan mentre Calhanoglu torna titolare sulla corsia sinistra di centrocampo....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510