HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

Schirò e Agoume: chi sono i possibili giovani nell'emergenza Inter

03.12.2019 20:15 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 10544 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il no al Sassuolo in estate e una stagione da leader in Primavera. Thomas Schirò, classe 2000 dell'Inter, è tra le ipotesi young nell'emergenza a centrocampo di Antonio Conte. Senza Roberto Gagliardini, Stefano Sensi e Nicolò Barella, oltre che con Kwadwo Asamoah ai box, il tecnico ha solo tre giocatori in mezzo: Marcelo Brozovic, Matias Vecino e Borja Valero. Dunque è possibile che almeno in panchina nelle prossime uscite compaiano dei ragazzi della cantera. Uno di questo è il centrocampista polivalente, playmaker, mediano e trequartista di Novara, che a Interello ha una ricca bacheca nel corso della sua giovane carriera. L'altro è Lucien Agoume, classe 2002 preso in estate a suon di milioni dal Sochaux. Due anni più giovane dell'italiano, ha già fatto capolino tra i professionisti senza mai ancora esordire. Quattro presenze e apprendistato alla corte di Armando Madonna, il camerunese di Yaoundé può essere una delle scommesse per il finale di stagione di Conte. Se le giocherà, in un momento così delicato?


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Ancelotti esonerato: il comunicato alle 23:38. Ora Gattuso 00.53 - Con Gattuso cambia lo staff Carlo Ancelotti è stato esonerato dal Napoli e non solo nella figura del primo allenatore, cambierà qualcosa anche nel resto dello staff tecnico, ma non tutto. Gattuso porterà con sé sette nuovi collaboratori, ma ce ne sarà uno che resterà: Alessandro...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510