HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

TMW - SPAL, S. Colombarini: "Rosa adeguata. A gennaio mancano 2 mesi"

04.11.2019 23:42 di Tommaso Maschio   articolo letto 2043 volte
Fonte: dal nostro inviato Davide Soattin
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Simone Colombarini ha parlato in zona mista dopo la sconfitta interna della SPAL contro la Sampdoria: “La situazione di classifica non è delle migliori e non è quella che ci aspettavamo. Quando si fanno pochi punti un po' di preoccupazione c’è, è normale. Speravamo in un risultato diverso oggi, una brutta sconfitta, anche immeritata perché la SPAL aveva fatto anche meglio della Samp per 70-75 minuti, ma alla fine sembrava che non ne avessimo più e anche se abbiamo provato a portare a casa i tre punti, ed è positivo, ma abbiamo commesso altri errori e in uno di questi ci hanno punito. - continua Colombarini - Sapevo che non sarebbe stato facile oggi, ma per buona parte della gara abbiamo fatto il nostro gioco, ripeto per 70-75 minuti abbiamo fatto bene. Purtroppo è mancato il gol e con questa sconfitta siamo ultimi in classifica”.

Preoccupa la sterilità offensiva?
“Petagna ha certe caratteristiche, ha anche aperto certe situazioni interessanti come quella in cui ha lanciato Strefezza. È vero che ne abbiamo avute poche altre e che ultimamente creiamo e concretizziamo molto poco e questo è un problema. Oggi non abbiamo concesso molto alla Samp che ha saputo sfruttare però i nostri errori. Dobbiamo limitarli perché in Serie A certi errori non vengono perdonati. Quando la SPAL crede nei propri mezzi può uscire dal momento negativo, lo abbiamo dimostrato anche in passato. Dobbiamo farlo più spesso ed essere concreti in zona gol anche correndo qualche rischio in più”.

A gennaio rinforzerete la rosa?
“Mancano ancora due mesi e quello che riusciremo a fare coi nostri mezzi lo faremo. Credo che la nostra rosa al momento sia comunque attrezzata per l’obiettivo”.

C’è anche da ricucire un po' il rapporto con l’ambiente
“Quando si perde nessuno può essere felice, né i giocatori né i tifosi. L’unica medicina è quella di tornare a fare risultato, magari già da domenica”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Paramatti “Sia Bologna che Milan vorranno fare punti, i rossoblù devono stare lontano dalla zona salvezza e i rossoneri puntano a risollevarsi e dare continuità alla vittoria anche in vista del mercato”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex difensore del Bologna, Michele Paramatti. Il Milan cerca...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510