HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen all'Inter è il miglior colpo invernale degli ultimi 10 anni?
  Christian Eriksen all'Inter nel 2019/20
  Krzysztof Piatek al Milan nel 2018/19
  Rafinha all'Inter nel 2017/18
  Gerard Deulofeu al Milan nel 2016/17
  Stephan El Shaarawy alla Roma nel 2015/16
  Mohamed Salah alla Fiorentina nel 2014/15
  Radja Nainggolan alla Roma nel 2013/14
  Mario Balotelli al Milan nel 2012/13
  Fredy Guarin all'Inter nel 2011/12
  Antonio Cassano al Milan 2010/11

La Giovane Italia
Serie A

TMW - Wyscout, ag.Lykogiannis: "Resta a gennaio? Decide il Cagliari"

14.11.2019 12:55 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 3142 volte
Fonte: Dal nostro inviato ad Amsterdam
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Al Wyscout Forum di Amsterdam è presente anche Theofilos Karasavvidis, procuratore della World in Motion. Con lui abbiamo parlato di Charalampos Lykogiannis, terzino sinistro del Cagliari che ha fin qui collezionato 386 minuti tra Serie A e Coppa Italia: "Sono contento perché la squadra sta facendo grandi cose, sta giocando un bel calcio. Non si trova lì per caso e sta dimostrando di saper giocare. Sicuramente lui sta facendo la sua parte, è sempre disponibile quando ritiene il mister. Fa vedere le cose che sa fare bene, siamo molto fiduciosi perché il ragazzo è molto contento a Cagliari. Gli piace e lì vuole fare grandi cose".

A gennaio avete respinto qualsiasi contatto con altri club. Sarà così anche a gennaio?
"Il ragazzo vuole dimostrare il suo valore al Cagliari, anche perché finora non ha ancora fatto vedere il suo 100%. C'è spazio, lui lo vuole fare ma poi alla fine non si può dire nulla. Alla fine è una decisione che spetta soprattutto al Cagliari".

Fino a questo momento ha giocato poco Rachid Ghezzal alla Fiorentina.
"E' stato un colpo dell'ultimo minuto, ma il ragazzo a Firenze si trova molto bene. Mi parla sempre molto bene di tutti. All'inizio ha avuto un po' di difficoltà, giocava al Leicester City e anche ambientarsi agli allenamenti italiani a stagione in corso, in un altro campionato e in un altro ambiente, non è mai semplice. Finora ha fatto vedere solo un po' di quello che può fare in seguito. Può fare molto di più".

Il suo obiettivo è essere riscattato a fine stagione?
"Si, assolutamente. Lui vuole restare a Firenze".

Tra i tuoi assistiti anche Alfredo Morelos, fin qui 22 gol già realizzati coi Glasgow Rangers. Uno ogni 78 minuti...
"E' un giocatore che ha sempre segnato tantissimo da quando è arrivato in Europa. Non gioca sempre, ma questa è una macchina da gol. E' un giocatore che vale la pena seguire, chi vuole un attaccante deve venirlo a seguire".

In estate te l'hanno chiesto un po' di club. Che valutazione ha?
"Adesso non saprei dirlo. Ha un valore non altissimo, ma il consiglio è prenderlo prima che il suo nome sia sulla bocca di tutti".

Per non fare come Haaland del Salisburgo.
"Esatto, è la stessa cosa. Anche con Hinteregger questa estate è stato così...".

Cioè?
C'erano due club italiani sulle sue tracce, ma alla fine è andato a Francoforte".

C'era la SPAL?
"Si, la SPAL era davvero a un passo. Eravamo vicinissimi ma alla fine l'Augusta non l'ha voluto cedere e adesso sta facendo davvero molto bene all'Eintracht e il suo valore adesso è molto più alto".

Adesso è difficile prenderlo in prestito.
"Adesso è impossibile...".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Inter-Eriksen: è arrivato l'annuncio. Il danese è nerazzurro! Ci siamo davvero, l'Inter non è mai stata così vicina a Christian Eriksen: il danese del Tottenham potrebbe essere il terzo rinforzo invernale di un'Inter assolutamente scatenata. Dopo Moses e Young, i dirigenti nerazzurri, Ausilio in testa, stanno provando a chiudere quello che sarebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510