Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Torino, sfumato Krunic ora tocca a Bogdan. Gli altri casi imminenti

Torino, sfumato Krunic ora tocca a Bogdan. Gli altri casi imminenti TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 13 giugno 2019 07:15Serie A
di Gianluigi Longari

Somatizzato il rifiuto di Krunic, che ha lecitamente scelto di abbracciare il Milan per il suo futuro nonostante il Torino si sentisse in vantaggio nella trattativa, la squadra di Cairo rivolge le sue attenzioni ai prossimi obiettivi. A partire dal talento Made in Livorno Bogdan, che per stessa ammissione del Presidente Spinelli sembra destinato a finire alla corte di Walter Mazzarri. In discussione ci sarà poi il destino di due giocatori importanti per la rosa ed oggetto dell’interesse di numerose società del nostro campionato. Per Zaza il Bologna dell’estimatore Sabatini potrebbe tornare a farsi sotto, mentre per Baselli non ci sono imminenti sviluppi sul fronte Lazio che pure non ha mai nascosto l’apprezzamento nei confronti dell’ex atalantino.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000