HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie B

Le probabili formazione di Spezia-Chievo - Giaccherini torna dal 1'

Fischio d'inizio alle 21. Diretta testuale, pagelle e dichiarazioni su TMW.
01.11.2019 06:40 di Giampaolo Gaias   articolo letto 2076 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Sarà Spezia-Chievo l'anticipo della undicesima giornata del campionato di Serie B. Clivensi che sono a 4 lunghezze dalla capolista Benevento, in piena corsa promozione dopo la vittoria ottenuta contro il Crotone. Lo Spezia è in crescita dopo un avvio molto complicato. Undici punti e una vittoria che toglierebbe un po' di pressione e distanzierebbe i liguri dalla zona caldissima.

COME ARRIVA LO SPEZIA - Diverse assenze per mister Italiano. Non recupera Galabinov. Out anche il portiere Barone, il difensore Marchizza e i centrocampisti Acampora e Buffonge. Recuperato invece l'attaccante Gudjohnsen. Alla fine dovrebbe essere 4-3-3 con Scuffet in porta. Vignali e Ramos sulle corsie, con Terzi a Capradossi centrali difensivi. Matteo Ricci in regia affiancato da Mora e Bartolomei. Tridente composto da Federico Ricci, Gyasi e Bidaoui.

COME ARRIVA IL CHIEVO - Mister Marcolini deve fare a meno del baby Vignato. Convocati come nel turno infrasettimanale Giaccherini e Ceter, ormai impiamente recuperati. Dovrebbe ritornare il 4-3-1-2 con Semper in porta, Dickmann e Brivio sulle corsie con Vaisanen e Cesar centrali di difesa. Obi favorito per il ruolo di play, con accanto Esposito e Segre. Giaccherini trequartista dietro la coppia Meggiorini-Rodriguez.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

TMW RADIO - Brambati: “Ronaldo a fine stagione lascia la Juve” Per parlare di Juventus a TMW Radio, ai microfoni di Maracanà, è stato un ex calciatore e procuratore come Massimo Brambati. Sul caso Ronaldo "Sarri ha vissuto la partita da allenatore e da allenatore ha deciso di cambiarlo, perché non rispondeva alle sollecitazioni tecniche e...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510