HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

La Giovane Italia
Serie B

Livorno-Breda, è davvero finita. Nodi da sciogliere per la successione

09.12.2019 11:42 di Claudia Marrone  Twitter:    articolo letto 3111 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Stavolta sembra davvero giunta ai titoli di coda l’esperienza di Roberto Breda a Livorno: fatale il ko contro lo Spezia, che ha proiettato i labronici sempre più nei bassifondi della classifica. Ultimo posto, con distacco – seppur lieve, ma presente – anche dal penultimo posto.
E senza l’atteggiamento che poteva far presagire a una vera svolta.
Il comunicato ufficiale circa l’esonero del tecnico, ancora non è arrivato, ma pare solo questione di tempo. Quello per cercare il sostituto.

Il principale candidato – Come avevamo riportato, il nome in pole era quello di Fabrizio Castori, ma, stando a quanto riferito dal Corriere dello Sport, il mister avrebbe declinato la proposta. Motivo? Castori vorrebbe con sé il suo staff, la dirigenza toscana mette invece come “clausola” la conferma di Antonio Filippini, arrivato il 26 novembre e inserito nello staff come collaboratore di Breda. E si cerca quindi un altro profilo.

I nomi – Piacciono ancora Luigi di Biagio, Alessandro Calori, Paolo Tramezzani e Roberto Stellone, ma molto accreditato pare Giuseppe Pillon: accordo, come riportato dal quotidiano prima citato, di 6 mesi con opzione e l’ok per la conferma di Filippini. Stamani dovrebbe esserci il decisivo incontro tra le parti.

Il nodo Filippini – La presenza di Filippini, amatissimo nella piazza amaranto, aveva sollevato diverse domande, tra le quali appunto il suo futuro qualora Breda fosse stato esonerato. Ma, ancor prima, il ruolo esatto che avrebbe ricoperto, e come lo stesso si sarebbe rapportato con l’allenatore. Una logica conseguenza, adesso, sembrerebbe quella di promuoverlo come tecnico ufficiale, affiancato però da Ezio Gelain.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

LIVE TMW - Inter-Eriksen: accordo ad un passo. Oggi giornata clou Ci siamo davvero, l'Inter non è mai stata così vicina a Christian Eriksen: il danese del Tottenham potrebbe essere il terzo rinforzo invernale di un'Inter assolutamente scatenata. Dopo Moses e Young, i dirigenti nerazzurri, Ausilio in testa, stanno provando a chiudere quello che sarebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510