HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie B

Pescara, Masciangelo: "Prima la salvezza poi penseremo ad altri obiettivi"

08.11.2019 16:19 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 585 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Ospite di Rete8 Edoardo Masciangelo, terzino classe 1993 del Pescara, ha analizzato in anteprima la sfida di domani contro l'Empoli al 'Castellani': "Bisogna fare il possibile per dare continuità ai risultati, veniamo dalla bella prestazione contro il Pisa, cercheremo di mettere la stessa costanza. Le prestazioni non vengono per caso, quando vinci 4-0 contro il Benevento e 3-0 contro il Pisa realizzando 7 gol in due partite sei consapevole che puoi fare di più. Empoli sarà un test importante per essere consapevoli delle nostre qualità. Sono contento perché ultimamente stiamo trovando buoni risultati, la squadra viene prima di tutto, e sono felice di poter dare un mio piccolo contributo. Obiettivi? Vediamo partita dopo partita e cerchiamo di non tirare le somme troppo presto, ci sono tante gare da giocare, più punti fai più raggiungi la salvezza il prima possibile, e una volta raggiunta si potrà parlare di altro. Al Castellani bisognerà avere un atteggiamento aggressivo perché l'Empoli è il miglior avversario del campionato, i risultati non vanno dalla loro parte ma hanno una rosa di giocatori fortissimi, bisognerà prendere la partita con il piglio giusto, cercando di continuare ad avere lo stesso atteggiamento che abbiamo avuto contro il Pisa. Penso che l'atteggiamento sia fondamentale in campo, per quanto riguardano i moduli e la tattica non sta a me parlare di questi argomenti, sono pagato per scendere in campo e dare il massimo, lo staff ha tutte le competenze per decidere ciò che vuole. In rosa abbiamo giocatori molto propositivi, non dobbiamo snaturarci tanto. Dobbiamo cercare di scendere in campo e proporre il nostro gioco per quelle che sono le nostre caratteristiche. Siamo giocatori con molta volontà;, corriamo di più per dare un contributo alla squadra. Partita dopo partita acquisisci sempre più fiducia nelle giocate, il modulo è una questione di atteggiamento e anche di come va la partita".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Prova di maturità L'Italia non ha mai sottoportato le amichevoli. Così come le partite di qualificazione che non contavano nulla, rischiando spesso la figuraccia, pure quando - alla fine - arrivava una vittoria. Così contro l'Armenia, dopo dieci vittorie consecutive - e allargando lo spettro 11 affermazioni...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510