HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

La Giovane Italia
Serie B

Pescara, Zauri: "Due tiri loro, due gol. Quando sarà il momento, andrò"

14.12.2019 19:38 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 3406 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Luciano Zauri, allenatore del Pescara, ha risposto alle domande dei giornalisti presenti allo Stirpe di Frosinone dopo la sconfitta per 2-0 della sua squadra. Ecco le sue dichiarazioni, raccolte da TuttoPescara.com: "Loro hanno fatto due tiri e due gol, noi ce la siamo giocata: il pallino del gioco l'abbiamo tenuto noi, anche se in modo sterile. Chiaro che quando una squadra si chiude ed è molto bassa troviamo difficoltà. L'avversario era enorme, ce la siamo giocata, abbiamo poco da recriminare. L'atteggiamento è stato buono, ma quando perdi c'è poco da parlare".

L'area di rigore del Frosinone non è mai stata occupata.
"Volevo che gli esterni e gli attaccanti attaccassero l'area, ma quando hai otto avversari nell'area è difficile attaccare. Non siamo riusciti quasi mai a tirare in porta".

Cosa si aspettava da questo sistema di attacco leggero?
"Un grande possesso e dominio del campo in tutti i settori, poi non siamo riusciti a fare gol".

Si sente a rischio?
"Quando non sarà più il momento andrò a casa".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

LIVE TMW - Inter-Eriksen: danese atterrato a Milano. Ora le visite Ci siamo davvero, l'Inter non è mai stata così vicina a Christian Eriksen: il danese del Tottenham potrebbe essere il terzo rinforzo invernale di un'Inter assolutamente scatenata. Dopo Moses e Young, i dirigenti nerazzurri, Ausilio in testa, stanno provando a chiudere quello che sarebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510