Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Pordenone, De Agostini: "Giusto lo stop. Forse all'inizio non si era percepito il problema"

Pordenone, De Agostini: "Giusto lo stop. Forse all'inizio non si era percepito il problema"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 17 marzo 2020 23:04Serie B
di Claudia Marrone

All'interno della trasmissione di Sportitalia Calcio Tonight, è intervenuto il difensore del Pordenone Michele De Agostini: "Purtroppo ci sono molti contagi anche nel mondo del calcio, è un brutto momento per tutti quanti, spero comunque si possa andare avanti superando questo momento di difficoltà. Dobbiamo stare a casa, se lo faremo tutti ne usciremo più forti. Anche perché allenarsi a casa da solo non è come farlo al campo, ma dobbiamo adattarci alle norme governative: abbiamo poi provato a giocare a porte chiuse, non è stato bellissimo. Hanno fatto bene a fermare tutto quanto, c'è solo da aspettare. Se si poteva fermare prima? Col senno di poi è tutto facile. Probabilmente all'inizio non si era davvero percepito il problema, ma ora la decisione definitiva è stata quella corretta".

Prosegue poi: "La società ci ha dato un programma da seguire, io ho la fortuna di avere un cortile abbastanza grande e uso mia figlia Diletta, che saluto, come peso... gli esercizi di forza riesco a farli! (ride, ndr) Il prosecco che produce il mister? E' nella dieta! (e ride di nuovo) L'importante, a parte tutto, è allenarsi come stiamo facendo, bisogna pensare che si ripartirà quasi da zero, e il livello tra le squadre, anche quelle che sono più indietro in classifica, verrà assottigliato. A ogni modo, noi dovremo farci trovare pronti quando si riprenderà".

E proprio sul campionato: "Dopo un periodo negativo, siamo stati bravi a riprenderci, ma del percorso fatto siamo sempre stati contenti. La classifica ci sorride ancora, e questo dovrà essere uno stimolo in più, alla ripresa, per raggiungere i nostri obiettivi: l'importante è essere gruppo e squadra come siamo sempre stati finora. Giocheremo forse ogni tre giorni, ma sarà meglio così rispetto al non allenarsi. Noi abbiamo una rosa ampia e valida, le possibilità per far bene non ci mancheranno".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000