HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

La Giovane Italia
Serie B

Serie B, Ascoli-Cittadella: Picchio per ripartire, Cittadella cerca continuità

14.12.2019 06:33 di Lidia Vivaldi   articolo letto 801 volte

Continua ad essere cortissima la classifica di Serie B, in particolare nelle zone nobili, dove ben 7 squadre sono racchiuse in appena 3 punti, tra il secondo ed l'ottavo posto. Chi è in piena zona play-off è il Cittadella, mentre l'Ascoli, dopo un avvio sprint, si trova ora a rincorrere, ad una sola lunghezza dall'Entella attualmente ottavo. Quattro punti separano le due squadre, che non hanno mai nascosto le proprie ambizioni riguardo al campionato. I granata arrivano da una lunga serie positiva, intervallata solo dalla sconfitta in Coppa Italia con la Fiorentina, e nell'ultimo turno si sono resi protagonisti di una gara ricca di emozioni battendo la Salernitana 4-3. L'Ascoli è invece reduce dallo stop di Empoli, partita anch'essa segnata da diversi rovesciamenti di fronte, e decisa soltanto in pieno recupero dal 2-1 di La Gumina.

COME ARRIVA L'ASCOLI - Il punto sfuggito in extremis al Castellani sarà, secondo il tecnico Paolo Zanetti, un incentivo in più per scendere in campo con la giusta grinta e determinazione per tornare a fare risultato. Date le diverse assenze, tuttavia, le scelte sono ridotte, ed il principale quesito per l'allenatore riguarderà il modulo da proporre: probabile il proseguimento con il 4-2-3-1 visto ad Empoli, anche se non si può escludere il più familiare 4-3-1-2. Gli indisponibili per la gara odierna saranno gli acciaccati Da Cruz, Pucino, Andreoni, Rosseti e Ferigra: probabile l'impiego sulla destra di Cavion, mentre in attacco ballottaggio tra Scamacca e Ardemagni.

COME ARRIVA IL CITTADELLA - Il pericolo scampato dopo la fallita rimonta della Salernitana dovrà rappresentare uno spunto per gestire meglio le situazioni di vantaggio, e chiudere prima le partite. Lo ha ribadito bomber Davide Diaw, uno degli irrinunciabili del 4-3-1-2 di Roberto Venturato. Le novità in schieramento potrebbero riguardare il ballottaggio in difesa tra Frare e Perticone, mentre sulla trequarti potrebbe trovare ancora una maglia da titolare D'Urso, nessuna novità invece nella mediana composta dai fedelissimi Vita, Iori e Branca. Dovrebbe guadagnarsi una riconferma anche Rosafio, che affiancherà Diaw in avanti. Indisponibili Rizzo, Ventola, De Marchi e Vrioni.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

TMW - Inter, alzata l'offerta per Eriksen: 15 milioni più 3 di bonus Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione l’Inter avrebbe alzato l’offerta al Tottenham per il centrocampista Christian Eriksen. Partiti da otto milioni più due di bonus l’offerta dei nerazzurri è stata progressivamente alzata fino a 15 milioni più tre di bonus. Adesso fra domanda...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510