HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie B

Venezia, Dionisi: "Non sarà rivincita dei play out. Ventura? Che onore"

18.10.2019 14:49 di Tommaso Maschio   articolo letto 1042 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il tecnico del Venezia Alessio Dionisi ha parlato alla vigilia della sfida conto la Salernitana facendo il punto dopo le due settimane di pausa: “Ci sono giocatori che rientravano dagli infortuni e c’era un’amichevole il cui valore era legato a far giocare il più possibile chi non ne aveva avuto la possibilità. Ceccaroni potrebbe essere schierato a sinistra, per lui è un’occasione importante, Fiordilino si è sempre allenato anche se non ha giocato l’amichevole a scopo precauzionale. Rientra Maleh, Vacca e Suciu sono a disposizione snche se Sergiu non ha ancora i minuti degli altri compagni di squadra. Il rischio è di sbagliare le scelte, ma ben venga un rischio simile. Posso scegliere e sono ben contento di farlo. - continua Dionisi come riporta Trivenetogoal.it - Sarà un onore per me affrontare Ventura per la prima volta e io spero di poter ripetere il suo cammino da allenatore. La sua squadra ha obiettivi diversi dal nostro, fuori casa ha vinto tre gare su tre e ha un ottimo seguito. Non credo però che questa sfida sia un rivincita dei play out scorsi, non ne abbiamo parlato né abbiamo puntato su questo aspetto per preparare la gara. La strada è ancora in salita, avremo un ostacolo difficile domani e cercheremo di superarlo”


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

UFFICIALE: Juventus, Leonardo Bonucci ha rinnovato fino al 2024 E’ una lunga e intensa storia, quella che lega Leonardo Bonucci alla Juventus. Una storia che continuerà ancora, fino al 2024, per la precisione: è ufficiale infatti il rinnovo di Leo con i colori bianconeri. Non è stata scelta a caso la data di oggi, il 19 novembre, per un annuncio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510