Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Coppa Italia
Top & Flop di AlbinoLeffe-CatanzaroTUTTOmercatoWEB.com
Bombagi Top Catanzaro
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 24 novembre 2021, 16:50Coppa Italia
di Davide Baglivo
per Tuttoc.com

Top & Flop di AlbinoLeffe-Catanzaro

Il Catanzaro vince ed elimina l'AlbinoLeffe dalla Coppa Italia di Serie C e si prende una piccola rivincita per l'eliminazione dai playoff promozione della scorsa stagione. Allo stadio "Città di Gorgonzola" partono meglio i ragazzi, molto giovani, di mister Marcolini che si rendono pericolosi soprattutto nelle ripartenze grazie alla velocità di Zoma. La prima grande occasione arriva alla mezz'ora con un bel tiro dalla distanza di Saltarelli che trova l'altrettanto bella parata in tuffo di Nocchi che salva i suoi. Ancora protagonista nel recupero della prima frazione il portiere giallorosso che mura una conclusione a botta sicura di Zoma. Mister Calabro all'intervallo capisce che qualcosa non va e fa tre cambi che 5 minuti dopo la ripresa si dimostrano azzeccati: rapido scambio a destra tra Bombagi, Curiale e Bayeye che riceve sulla destra e mette in mezzo, velo di Vázquez per la corrente Cinelli che di piatto fulmina un incolpevole Facchetti. L'AlbinoLeffe subisce il colpo e quasi crolla ma il giovane portiere dei seriani è miracoloso prima su un colpo di testa di Gatti e successivamente a chiudere la porta in faccia a  Vázquez. La squadra di Marcolini prova a reagire ma il Catanzaro si difende bene e non soffre più di tanto la manovra offensiva avversaria. Alla fine, con merito, la squadra calabrese vince 1-0 ed elimina l'AlbinoLeffe che esce a testa alta grazie alla prestazione dei suoi giovanissimi calciatori. 

TOP:

I giovani (AlbinoLeffe): Se si guarda la distinta dei padroni di casa sembra di avere a che fare con un gita scolastica delle superiori piuttosto che ad una squadra di C ed invece la gioventù di mister Marcolini gioca una partita di grande personalità contro il Catanzaro, sfiorando in due occasioni il colpaccio e tenendo viva la gara fino all'ultimo. SEGNALI DAL FUTURO

Bombagi e i cambi (Catanzaro): Primo tempo in affanno per i giallorossi, poi i cambi e il ritorno al solito assetto tattico cambiano la storia della partita. Simbolo delle scelte azzeccate è il numero 10 di mister Calabro che ha il grande merito di avviare l'azione del gol di Cinelli. CORREZIONE IN CORSA

FLOP:

La finalizzazione (AlbinoLeffe): Nessuno dei ragazzi merita il Flop oggi ma resta il grande rammarico per l'occasione di Zoma nel primo tempo che davanti al portiere si fa respingere la conclusione. Ci sarà tempo per migliorare questo aspetto anche perché il tempo gioca dalla parte dei giovani celesti. PECCATO

L'undici iniziale (Catanzaro): Ci ha provato con un assetto diverso mister Calabro ma il risultato è stato molto deludente. Alcuni giocatori fuori ruolo hanno permesso all'AlbinoLeffe di fare quello che voleva nel primo tempo. Fortunatamente c'è stato l'intervallo. IMPALPABILI 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000