HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » serie c » Serie C
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Rimini, Cioffi si presenta: "Non siate prevenuti verso di me"

20.07.2019 23:26 di Luca Bargellini    articolo letto 4264 volte
Rimini, Cioffi si presenta: "Non siate prevenuti verso di me"
© foto di Angelo Palmas
Renato Cioffi, nuovo tecnico del Rimini, si è presentato quest'oggi in conferenza stampa. Ecco uno stralcio di quanto evidenziato da TuttoC.com: “La cosa che mi preme dire è di non essere prevenuti nei miei confronti perché le persone vanno prima conosciute e poi giudicate. Il presidente non mi conosceva perché nei 18 anni della mia carriera ho lavorato solo nel Centro-Sud. Ma all'età di 35 anni avevo vinto già tre campionati: per allenare in D ho dovuto vincere in Eccellenza, per allenare in C2 ho dovuto vincere in D - Coppa Italia compresa, - per allenare in C1 ho dovuto vincere in C1 - compresa la Supercoppa. Poi ho dato una mano al Padova come secondo. Sicuramente io ho fatto degli errori, non voglio solo giustificarmi e darmi degli alibi, sicuramente ho sbagliato qualcosa, ma quello che posso dire e affermare con orgoglio, e l’ho scritto sul profilo di Whatsapp, che posso andare a testa alta: non ho mai voluto essere collegato a tutti questi faccendieri del calcio che per allenare li aiutano. Siccome io sono testa dura e non voglio compromessi, perché non mi piacciono, sono rimasto da solo. Per poter allenare tra i professionisti ho dovuto vincere e a 36 anni avevo già il patentino di prima, facendo corsi con Inzaghi e Gattuso, con cui ancora mi sento. In carriera sono stato esonerato due volte: alla Cavese in C1 e ad Aversa, nelle altre tre volte ho dato le dimissioni, a Pomigliano ho fatto una scelta sbagliata e mi sono dimesso, tant'è vero che dopo di me ci sono stati altri 4 allenatori".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510