HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie C

Fazzi si presenta: "La B? Preferivo una C di livello come si fa a Padova"

20.08.2019 17:42 di Claudia Marrone  Twitter:    articolo letto 5211 volte
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Nicolò Fazzi si presenta. Il calciatore, come riferiscono i canali ufficiali del suo nuovo club, ha quest'oggi parlato del suo approdo al Padova: “Sono veramente contento di essere qui, mi ha convinto subito il direttore anche se erano due settimane che se ne parlava. Scendo di categoria con voglia con fame e con entusiasmo per fare qualcosa di importante. Non sarà semplice perché siamo tanti giocatori nuovi. Sono andato tante volte in prestito, sono finalmente riuscito ad andare in un club che mi prendesse a titolo definitivo. Sono fortunato che sono abbastanza duttile, ho fatto sia il terzino che la mezzala. Fra i due ruoli preferisco il primo. Conoscevo Santini, con altri ho giocato contro, ma il primo impatto è stato molto positivo. Quest’anno ho giocato tanto a sinistra, ma prediligo la fascia destra, visto che sono un destro naturale. In B avevo qualcosa, preferivo però una C di livello con un progetto importante. Mi sono allenato fuori rosa a Bergamo, ho bisogno di mettermi al pari con i compagni. Sicuramente fra l’essere in prestito o essere di proprietà qualcosa cambia perché si spera sempre di tornare alla base. Nasco come attaccante esterno, le cose all’inizio non sono andato benissimo e dal 4-3-3 siamo passati al 3-5-2 e Camplone mi ha messo mezzala. Mi sono trovato davvero benissimo in quel ruolo. Sono un giocatore di gamba e mi piace attaccare la porta. Abbiamo un modulo per il quale serve molto equilibrio. È un girone bellissimo quello che ci aspetta, penso che tutte cercheranno di vincere il campionato, fra queste Triestina e Feralpisalò, ma ci sarà molto equilibrio. Dipende tanto da me e qualche errore l’ho fatto anche io, ho cambiato tanti ruoli e spero di aver trovato in Padova la squadra giusta in cui esprimermi. Ho scelto il 16, il 16 è nata mia sorella, ho firmato il 16 agosto e il 16 è anche anniversario di matrimonio dei miei genitori”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 ottobre MILAN, MALDINI SOTTO OSSERVAZIONE: ELLIOT NON FELICE DELL'OPERATO. INTER, CONFERME PER MATIC. GABIGOL AD UN PASSO DAL FLAMENGO: TESORETTO PER I NERAZZURRI. MANCHESTER UNITED, PRONTA L'OFFERTA DEL MANCHESTER UNITED PER EMRE CAN. NAPOLI, LA PRIORITÀ DI MERTENS È IL RINNOVO, MA IL BORUSSIA...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510