HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavanti
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

La Giovane Italia
Serie C

FOCUS TMW - Play off Serie C: i migliori undici del primo turno

Modulo 3-4-3
14.05.2019 10:11 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 1885 volte
Nella foto Cacia
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Primo turno dei play off di serie C all'insegna di molti risultati favorevoli alle formazioni di casa che, grazie al miglior piazzamento, si sono potute accontentare anche di un pareggio. Fuori club blasonati come il Vicenza, il Siena che un anno fa giocò la finale e che ha negato al Piacenza la vittoria del campionato, la Casertana che aveva speso tantissimo in estate e l'eterna incompiuta Sambenedettese. 4 gol nel derby piemontese tra Pro Vercelli e Alessandria, lo stadio più determinante è stato il Granillo di Reggio Calabria che ha dato una grossa mano agli amaranto per la rimonta sul mai domo Monopoli. Ecco la top 11 ideale scelta dalla redazione di Tuttomercatoweb.com:

Portiere

Raffaele Ioime (Potenza): bastava un pari alla sua squadra e lui ha abbassato la saracinesca per sbarrare la strada al Rende. Protagonista di un ottimo secondo tempo.

Difensori

Simone Sales (Potenza): a fine partita si è complimentato con tutta la squadra dividendo i meriti dell'ottimo risultato e di una prova egregia del pacchetto arretrato. Esterno destro di spessore, ha spinto molto nel primo tempo e badato al sodo nella ripresa.

Michele Murolo (Carrarese): in carriera di gare cosi ne ha giocate tante, non a caso mister Baldini ha fatto affidamento su di lui ad occhi chiusi cucendogli addosso la maglia da titolare. Gara d'attacco dei corallini, merito della grande applicazione della retroguardia. Un muro, strepitoso nel gioco aereo.

Franco Lepore (Monza): altro calciatore esperto in promozioni e che è abituato a gestire la pressione dei grandi eventi. Mister Brocchi lo ha utilizzato dappertutto nel girone di ritorno, consacrandolo nella veste di terzino di spinta assolutamente indispensabile contro avversari abbottonati. Anche con la Fermana ha fatto il suo nel migliore dei modi.

Centrocampisti

Tommaso Biasci (Carrarese): il duttile ventiquattrenne vince ogni ballottaggio e viene gettato nella mischia dal primo minuto con il compito di garantire palloni giocabili alle punte e superiorità numerica grazie alla bravura nell'uno contro uno. 67 minuti di grandissima qualità, esce stremato tra gli applausi del pubblico.

Tommaso Morosini (SudTirol): fa di tutto per sbloccare la partita. Prima Sala gli dice di no su calcio piazzato, poi ci prova dalla distanza, infine sforna assist deliziosi dalla bandierina. Sale ulteriormente in cattedra nella ripresa e conquista con astuzia e classe un rigore che trasforma con freddezza archiviando la pratica.

Salvatore Esposito (Ravenna): ragazzo da seguire passo dopo passo, centrocampista giovane ma già dotato di grande personalità. Non gli tremano le gambe a cospetto del muro biancorosso e di un avversario blasonato, anzi è il primo a suonare la carica dopo il momentaneo svantaggio. Trascinatore ed elemento indispensabile.

Nicola Strambelli (Reggina): il mago di Bari non delude e vince il suo derby personale col Monopoli. Quando gli ospiti chiudono ogni varco decide intelligentemente di mettersi in proprio e di provarci dalla distanza anche memore delle prodezze in regular season contro il Catania. Un valore aggiunto.

Attaccanti

Ferreira da Silva Reginaldo (Monza): 4 reti in campionato rappresentavano un bottino troppo magro per chi timbrava il cartellino in scioltezza in serie A. È in queste partite, però, che qualità ed esperienza fanno la differenza. Dopo tanti tentativi a vuoto sigla il gol del definitivo 2-0 sfruttando una bella giocata di D'Errico.

Daniele Cacia (Novara): il gol non ha età, figuriamoci per un attaccante che ha vinto spesso la classifica marcatori in serie B e che si esalta quando sente il profumo della grande sfida. Un colpo da maestro a 11 minuti dalla fine è sufficiente per centrare l'impresa di giornata.

Anthony Partipilo (Virtus Francavilla): una spina nel fianco per la difesa ospite, un movimento continuo su tutto il fronte offensivo. È lui a regalare la qualificazione al prossimo turno con un sinistro preciso su assist di Albertini che non lascia scampo ad Adamonis

Allenatore

William Viali (Novara): un po'a sorpresa la proprietà e la dirigenza hanno deciso di fa disputare i play off promozione all'allenatore che ha allestito la rosa in estate. Serviva un'impresa per espugnare Siena, è dei piemontesi il capolavoro del primo turno.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

FOCUS TMW - Classifiche a confronto: Dea a +11, -10 Samp! Juve e Napoli: -2 Classifiche a confronto dopo otto giornate di Serie A. Rispetto alla passata stagione, le prime due dell'ultimo campionato Juventus e Napoli hanno due punti i meno. Situazione opposta per le due squadre milanesi: il Milan ha cinque punti in meno, l'Inter cinque punti in più. Nonostante...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510