HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Milan punta su Pioli: la scelta vi convince?
  Si, è l'allenatore giusto
  No, era meglio confermare Giampaolo
  No, serviva un altro allenatore

La Giovane Italia
Serie C

Ravenna, comunicato ufficiale in merito ai disagi di domenica

16.09.2019 21:42 di Tommaso Maschio   articolo letto 4684 volte
© foto di Alessandro Brunelli

Dopo il mancato ingresso domenica scorsa degli ultras giallorossi in occasione della sfida fra Ravenna e Vis Pesaro, a causa della decisione di non far entrare le pezze del gruppo da parte delle forze dell'ordine, il club romagnolo ha emesso un comunicato ufficiale per fare luce su quanto accaduto nella giornata di ieri invitando alla calma e al buonsenso le parti in causa e sottolineando nel contempo il comportamento esemplare dei sostenitori ravennati nel corso della scorsa stagione. Questo il comunicato:

"Alla luce dei disagi che si sono registrati ai cancelli dello stadio domenica scorsa, in occasione della gara di campionato Ravenna-Vis Pesaro, alla società Ravenna Football Club corre l’obbligo di condividere alcune importanti precisazioni.

La prima. Il Ravenna Football Club non può interferire in alcun modo sulle norme vigenti relative alla sicurezza negli stadi e alle direttive su questioni di ordine pubblico. Come risulta lampante anche dalle cronache di queste ore, in un clima nazionale esacerbato che non aiuta a recepire il tifo nella maniera che merita, è lecito attendersi un’attenzione ancora maggiore e in un certo senso invasiva da parte delle forze dell’ordine, relativa ai messaggi e ai comportamenti che vengono portati all’interno dello stadio. Va anche rilevato che ogni inizio di stagione richiede un tempo ragionevole di “aggiustamento”, che auspichiamo sia breve e possa essere affrontato dalle parti in causa con la calma e il buon senso richiesti in queste circostanze.

La seconda. È altresì imperativo ricordare a tutte le parti in causa che nella stagione 2018/2019 il comportamento dei tifosi del Ravenna Football Club è stato pressoché esemplare. Per la prima volta da quando esiste, il Ravenna Football Club non ha subito sanzione alcuna durante tutta la durata del campionato per intemperanze o comportamenti offensivi, segno di una cultura e di una maturità che vanno riconosciute ai nostri sostenitori, aspetto per il quale siamo grati a tutti, con l’auspicio di riuscire confermarci anche per la stagione in corso.

L’augurio dunque è che questa notazione finale serva a ristabilire un clima di collaborazione reciproca e di serenità, al fine di tornare al più presto ad occuparci di ciò che ci sta più a cuore, ovvero il futuro sportivo del Ravenna Football Club che, per essere di esempio e di successo, ha bisogno del supporto di tutta la città".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Boca Juniors, idillio già finito: possibile addio anticipato per De Rossi Potrebbe essere già finita l’avventura di Daniele De Rossi al Boca Juniors. Secondo quanto riportato dalla stampa argentina, infatti, l’idillio tra l’ex capitano della Roma e il club sarebbe già terminato. Dietro alla possibile separazione ci sarebbero da un lato i continui problemi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510