Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Beppe Accardi

...con Beppe Accardi TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Vincenzo Blandino
lunedì 02 marzo 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Riforma Fifa una baggianata. Coronavirus una barzelletta per nascondere altre situazioni del Governo. Juve, il tuo problema è CR7. Venezia, Fiordilino piace in A. Trapani, Filí il nuovo Chiellini”

“La riforma della Fifa è una grande baggianata, perché limitare i prestiti? Già bastano le limitazioni legate al fair play finanziario”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Beppe Accardi a proposito delle ultime novità legate alla limitazione dei prestiti.

Perché non è d’accordo?
“Si toglie la possibilità ad una squadra di programmare i propri interventi e soprattutto quella di mandare altrove i calciatori. Si complica tutto. Non sono d’accordo con questa misura”.

Intanto quasi tutte le partite sono state rinviate per colpa del Coronavirus.
“Un’altra barzelletta. È ovvio che tutto quello che sta succedendo legato al Coronavirus non sia un problema di salute delle persone ma un modo per coprire altre situazioni più serie del nostro Governo”.

Si spieghi meglio...
“Esempio: i vitalizi dei politici rimangono in essere, non se n’è più parlato e si è parlato solo del Coronavirus. Io avrei fatto giocare le partite a porte aperte: recentemente sono stato in Qatar, in aeroporto non mi hanno controllato. Un mio amico di nome Gioacchino che voglio menzionare, è andato in Germania e non lo hanno controllato, la stessa cosa mia moglie a Londra. Sono arrivato a Palermo quindici giorni fa, credevo di essere stato catapultato in un film di fantascienza: ho trovato di tutto, gente con le mascherine e tute. Questa è l’Italia. Solo l’Italia”.

In Italia forse c’è più attenzione...
“Non è questione di attenzione, ma di stupidità. E l’Italia è la patria della stupidità. Recentemente sono andato a Bologna, ho visitato un negozio di mobili, vicino si svolgeva la partita di basket. Partita che è stata regolarmente giocata, con il pubblico”.

Torniamo a parlare di calcio: Sarri è in discussione dopo la sconfitta contro il Lione.
“Questa storia di Sarri in discussione è una barzelletta. Si sa che tipo di allenatore è. La Juventus invece ha un problema: Cristiano Ronaldo. Oggi la Juve gioca per lui e non viceversa. Con tutti i problemi e i vantaggi che ne conseguono. Esempio: in Champions la Juve ha avuto a favore un calcio di punizione. Guardate le statistiche delle punizioni dei bianconeri, quanti gol hanno fatto? Ha calciato Ronaldo. Eppure alla Juve c’è Pjanic che è bravissimo a calciare le punizioni. Dare la colpa a Sarri mi sembra poco sensato. Il problema non cambia con un altro allenatore. L’allenatore adatto per la Juve con CR7 sarebbe un gestore, non un tecnico come Sarri”.

Cosa farebbe?
“Darei via Cristiano Ronaldo. Ma chi lo prende a determinate condizioni? E poi mica ha più quindici anni. Fa sempre gol perché tutti i palloni passano da lui”.

Il futuro di Mbaye?
“Sta bene a Bologna, è felice. Siamo tutti contenti del suo rendimento”.

Embalo?
“È andato in Qatar a fare il ritiro estivo. Siamo contenti perché sta lavorando bene, gioca e cresce. E per l’Eupen è un giocatore importantissimo, vuole fare un percorso con lui”

Intanto Fiordilino brilla a Venezia.
“Sta facendo un campionato meraviglioso con il Venezia. Credo che la sua stagione fin qui sia fantastica. Ci sono squadre di Serie A che lo stanno seguendo, merita questi traguardi. Sta interpretando il suo ruolo in modo egregio. E il Venezia è contento di lui”.

Il nuovo che avanza: Fili’ del Trapani.
“Il nuovo Chiellini. È stato convocato con prima squadra in alcune circostanze. Ci sono già club che lo hanno apprezzato. E questo fa piacere”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000